L’orologio degli organi: fegato e cistifellea

Condividi

fegato

Il fegato è la più grande ghiandola annessa all’intestino e l’organo metabolico più importante. Fra i suoi compiti principali vi sono la disintossicazione dell’organismo, la produzione di proteine di vitale importanza e l’eliminazione di prodotti metabolici e sostanze tossiche come medicinali o alcol. E’ inoltre coinvolto in modo determinante nell’assimilazione dei componenti nutritivi e nella coagulazione del sangue.

E’ responsabile anche della regolazione del sangue delle mestruazioni, degli occhi e della vista e provvede all’irrorazione sanguigna di articolazioni, muscoli e tendini.

Leggi tutto

L’orologio degli organi: reni e vescica

Condividi

reni

I Reni e la Vescica appartengono all’elemento acqua, il clima che li fa ammalare è il freddo e le emozioni opprimenti sono la paura e lo stress.

La fase di picco della Vescica va dalle 15 alle 17, la fase di riposo si colloca tra le 3 e le 5 del mattino.

La fase di picco dei Reni va dalle 17 alle 19, mentre la fase di riposo dalle 5 alle 7 del mattino.

Leggi tutto

L’orologio degli organi: cuore

Condividi

Il Cuore pompa ritmicamente il sangue e garantisce il sostentamento di tutti gli organi.

La fase di picco si ha dalle 11 alle 13, mentre la fase di riposo va dalle 23 all’1.

Secondo la MTC, il Cuore, oltre a regolare la circolazione del sangue, è la sede dello spirito.

Leggi tutto

L’orologio degli organi: stomaco, milza e pancreas

Condividi

stomaco

Come funziona la digestione? E come possiamo aiutare la pentola del nostro corpo, ovvero il nostro stomaco e la nostra milza, a svolgere al meglio la sua importante funzione?

Come già saprai, lo stomaco è preposto all’assimilazione dei cibi introdotti attraverso la bocca.

Quest’organo, insieme alla milza, ha l’importantissima funzione di estrarre il Qi dal cibo allo scopo di produrre il Qi post natale.

Leggi tutto

L’orologio degli organi: polmone

Condividi

Polmoni

Abbiamo anticipato nello scorso articolo di questa serie che ogni organo ha una fase di picco e una fase di riposo.

Il polmone ha la sua fase di picco tra le 3 e le 5 del mattino. A quest’ora gli asmatici, per esempio, sono soggetti allo stimolo della tosse e a difficoltà di respirazione. Di solito nella fase di picco si manifesta uno stato di pienezza e sintomi di eccesso.

La fase di riposo invece va dalle 15 alle 17. Se c’è vuoto o carenza di energia si manifesterà proprio in questa fase, mentre nella fase di riposo l’organo dovrebbe essere stimolato il meno possibile.

Leggi tutto

Vuoi energia e salute? Adatta il tuo stile di vita all’orologio degli organi.

Condividi

Orologio degli organi

Se ti senti spesso sotto pressione, stanco, stressato, se soffri di disturbi quali insonnia, emicrania, problemi gastrointestinali, perdita di energia, depressione… è molto probabile che non stai dando ascolto al tuo corpo, al tuo orologio interno.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, la natura e perfino il cosmo sono soggetti a una costante trasformazione, a un’alternanza di fasi di attività e di quiete, di Yin e di Yang…

Se questo delicato equilibrio è disturbato, l’intero sistema va fuori fase.

Leggi tutto

Invia questo articolo ad un amico