Gli errori delle diete low-carb

Condividi

Quando parlo con i miei clienti e suggerisco loro di diminuire i carboidrati e di provare a togliere il grano la prima obiezione che mi fanno è: “Ma io l’ho già fatto! Allora Energy Training è una dieta low-carb, è una paleo dieta che fa diminuire i carboidrati e aumentare le proteine…”

Non è così!

Forse fino ad ora hai già provato a diminuire i carboidrati e a ridurre gli zuccheri e non è andata bene perché magari non sapevi cosa mangiare, ti sentivi affamato, è aumentato il nervosismo, sei sceso di peso ma avevi sempre la sensazione di avere una fame indomabile e agitazione.

Energy Training è un metodo straordinario perché ti spiega tutto quello che non c’è nelle normali diete low-carb, nella paleo-dieta, nelle diete che danno più importanza a una cosa rispetto ad un’altra.

Energy Training ti spiega cosa  hai bisogno di mangiare al di là delle mode, delle ideologie, dei punti di vista parziali.

Se fino ad ora hai avuto difficoltà a togliere i carboidrati dalla tua dieta perché hai sentito il corpo reagire in un modo negativo è perché non avevi capito cosa “aggiungere”. A volte ci concentriamo su “cosa togliere” e non su “cosa mettere”. E’ molto più importante quello che mangiamo rispetto a quello che non mangiamo.

Per ogni alimento che ti chiedo di provare a sospendere, ad esempio il grano o i carboidrati, in Energy Training ti spiego cosa mangiare, cioè devi aumentare nella tua dieta:

  • le verdure (che devi imparare a consumare nel modo giusto per non creare gonfiore)
  • le proteine (nella giusta quantità, senza ammalarti, e nel giusto equilibrio)

Proteine e verdure sono il giusto connubio per nutrire il tuo corpo, per non far avvizzire la pelle, per nutrire le cellule in profondità, ti danno forza mentale, forza fisica, permettono di mantenere un buon tono degli organi e ti saziano.

Ma c’è un altro alimento ancora più importante da introdurre nella tua dieta:

Se introdurrai i grassi sani nella giusta quantità con verdure e proteine avrai una tale soddisfazione e una tale serenità, un’alimentazione con la quale non muori di fame, anzi. Ti senti pienamente soddisfatto al momento giusto, cioè scopri che il tuo corpo “ti avvisa” quando è sufficiente e riesci a capire che innanzitutto puoi anche mangiare un pochino di più, ma soprattutto ti accorgi quando sei sazio.

Se mangi carboidrati il senso di sazietà non arriva mai, hai bisogno di mangiare sempre di più, ti senti più stanco, più giù di tono, più depresso, più triste e più bisognoso di mangiare. Invece quando scopri i giusti nutrienti e come metterli nella giusta sequenza nella tua giornata la tua vitalità, la tua soddisfazione a tavola, il senso di sazietà, la tua forza e il buonumore tornano ad essere presenti nella tua vita in modo completo, facile e spontaneo (non ci devi nemmeno pensare).

Questo è quello che hai sempre sbagliato fino ad ora quando hai provato a togliere i carboidrati.


Condividi

Francesca Forcella Cillo

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Se l’articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter
per ricevere GRATIS una “rassegna” settimanale
dei nuovi articoli, risorse utili e sorprese!
137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:
    -

    Mi ritrovo molto in questo articolo e provando ad aumentate proteine,verdure e grassi mi sento molto meglio,pero’ volevo sapere quanto ci vuole per sgonfiarsi?bevo piu di due litri di acqua calda al giorno piu tisane,mi sento sgonfia pero’ se mi guardo allo specchio la pancia e’ ancora gonfia,devo perdere sui 10 chili,mi sento meglio pero’ non sto perdendo molti chili,ho iniziato da poco questo stile di vita,i risultati entro quanto si vedono?grazie mille

    • ha commentato:
      -

      Ciao Michela,
      non è uguale per tutti, i tempi cambiano da persona a persona. Più di due litri d’acqua è troppo, affatica i reni. Devi bere 1 litro – 1 litro e mezzo ra acqua e tisane sempre e solo lontano dai pasti. Hai eliminato completamente i carboidrati?
      Un caro saluto
      Raffaella

  2. ha commentato:
    -

    Che bell’articolo…semplice e chiaro e completo! GRAZIE GRAZIE GRAZIE ❤️

    • ha commentato:
      -

      Grazie, Sabina!
      Un caro saluto

  3. ha commentato:
    -

    Sinceramente i carboidrati Li mangio å colazone o a pranzo a cena non li mangio,adesso capisco perche’ mi sento gonfia sebbene beva acqua perche’ ne bevo troppa,grazie mille raffaella e grazie per il vostro fantastico sito:-)

    • ha commentato:
      -

      Ciao Michela,
      grazie a te e un carissimo saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico