Sconto del 20% sui cibi bio e integratori di Energy Training  OTTIENI IL COUPON

Lasagna di Halloween

Condividi

Ingredienti

Dosi per 8-10 porzioni

  • 800 gr zucca
  • 350 gr ricotta (o formaggetta morbida) di capra
  • 400 gr funghi
  • 80 gr porro
  • 5 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaino coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino erba cipollina
  • 2 cucchiaini sale alle erbe
  • 1 cucchiaino curry dolce
  • 1 cucchiaio maggiorana
Procedimento

1. Taglia la zucca a metà, elimina i semi interni e cuocila in forno a 180 gradi per 15-20 minuti
2. Attendi che la zucca si intiepidisca, tagliala a fette spesse meno di 1 cm e togli la scorza

Per la crema di funghi:

1. Pulisci, lava e taglia i funghi
2. Taglia finemente il porro
3. In una padella, fai appassire il porro in 2 cucchiai di olio evo
4. Aggiungi i funghi, il sale alle erbe, il curry dolce e la maggiorana.
5. Cuoci a coperchio chiuso per 15-20 minuti. spegni e lascia intiepidire.
6. Versa in un mixer i funghi, 3 cucchiai di olio evo, 2 cucchiai di acqua, un pizzico di curry ed un pizzico di sale. frulla fino ad ottenere una crema omogenea.

Per la crema di ricotta:

1. Versa in una ciotola la ricottina di capra, aggiungi il coriandolo in polvere, l’erba cipollina, un pizzico di sale e mescola con una forchetta.
2. Infine aggiungi un filo di acqua tiepida e mescola energicamente rendendo spumosa la crema.

Componi il piatto:

1. Versa due cucchiai di olio evo (oppure di ghee) sul fondo di una pirofila da forno.
2. Stendi un primo strato di zucca affettata
3. Con un cucchiaio, spalma uno strato di ricotta
4. Spalma una piccola quantità di crema di funghi.
5. Ripeti l’operazione formando un secondo strato di zucca, ricotta e funghi.

Cuoci in forno a 180 gradi per 25 minuti.

Prima di servire, aggiungi una manciata di prezzemolo fresco

Prodotti per questa ricetta

Coriandolo

Maggiorana


Condividi

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti. Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori. Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!



Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Se l’articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter
per ricevere GRATIS una “rassegna” settimanale
dei nuovi articoli, risorse utili e sorprese!
137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:
    -

    Sembra buona questa lasagna! Brava! Per chi è intollerante al lattosio invece?
    Non c entra nulla con la lasagna ma Io adoro per le feste i bignè con la crema… allora per la crema posso fare la crema naturale energy ma per la pasta? Avete qualche idea? Grazie

    • ha commentato
      -

      Ciao Vale,
      piacere di conoscerti.
      Per chi è intollerante al lattosio, consiglio di fare la crema con un parmigiano stagionato più di 30 mesi: grattugia il parmigiano e mescolalo energicamente con un pó di acqua tiepida, il coriandolo e l’erba cipollina : la consistenza non deve essere troppo liquida ma deve assomigliare ad una crema.
      Se vuoi fare una preparazione con la crema, ti consiglio di provare a fare delle crepes fini fini e leggere e poi farcirle: farina di grano saraceno mescolata a farina di riso (4 cucchiai in tutto), latte di mandorle (100ml circa), un pizzico di sale, un pizzico di cannella, 1 cucchiaio raso di zucchero di cocco.
      Alla prossima, cari saluti!

  2. ha commentato:
    -

    Ciao, potete suggerire un alternativa ai funghi per le persone a cui non piacciono? Grazie!

    • ha commentato:
      -

      Ciao Chiara,
      ecco la risposta di Sonia, autrice della ricetta. Al posto dei funghi è possibile utilizzare il radicchio rosso (possibilmente la qualità meno amarognola), tagliarlo a listarelle e cuocerlo seguendo lo stesso procedimento indicato per i funghi, ma al momento di frullarlo nel mixer, è necessario scolarlo dall’acqua formatasi in cottura. La quantità per una teglia, è pari a 3-4 caspi di radicchio, a seconda di quanto grandi sono.
      Un caro saluto

  3. ha commentato:
    -

    Ciao Sonia, come va? E per la dieta DCS cosa mi consigli per il formaggio tenero? Se ne trovo uno senza lattosio potrebbe andare?
    Un abbraccio ciao!

    • ha commentato
      -

      Ciao Gianna,
      s stai facendo una DCS, forse sarebbe meglio evitare quanto più possibile i formaggi cremosi, anche se senza lattosio. Meglio preferire del parmigiano reggiano stagionato 30-36 mesi, naturalmente senza lattosio e che abbia avuto una cottura batterica.
      Cari saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico