Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Puntata 24 – Noodles con gamberi1 min read

Condividi

Condividi


Ciao!

In questa puntata prepariamo dei deliziosi noodles di riso con gamberetti, bietola e spezie.

Buona visione!

Noodles con i gamberi

Ingredienti per 4 porzioni
  • 250 gr di noodles di riso
  • 125 gr di brodo vegetale
  • 280 gr di gamberetti cotti a vapore e sgusciati
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • 1 peperoncino piccolo
  • 250 gr di bietola tagliata a strisce sottili
  • 2 cucchiai di crema di mandorle
  • 1 cucchiaino di curry dolce
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiaini di sale alle erbe
  • 350 gr di acqua di cocco o latte di cocco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Una tazza di acqua bollente
Preparazione

In un wok riscalda l’olio extravergine, il peperoncino e l’aglio. Aggiungi curry, curcuma, bietole e sale alle erbe. Fai saltare il tutto mescolando con un mestolo per qualche minuto. Aggiungi un po’ di acqua di cocco e continua a cuocere.

Nel brodo caldo, aggiungi due cucchiai di crema di mandorle e mescola bene fino a quando la crema è sciolta. Poi versa il composto di brodo e crema nel wok.

Aggiungi il resto dell’acqua di cocco, metti il coperchio e cuoci per 5 minuti a fuoco vivace, poi riduci fino a che si addensa.
A parte, in una pirofila, immergi i noodles in acqua bollente per 4 minuti, poi scolali e ripassali in acqua fredda.

Aggiungi i gamberi e i noodles alle verdure e mescola il tutto per qualche minuto.

Trasferisci nelle ciotole e servi ben caldo.


Condividi

Devi Francesca Forcella

Devi Francesca Forcella

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. Avatar
    ha commentato:

    Ciao carissima, seguo i tuoi consigli in cucina e come alimentarsi in maniera sana… Fantastici, sono riuscita a cucinare cosa che fino ad ora non riuscivo e ora mi sono appassionata grazie a te. Mi chiedevo se puoi darci qualche consiglio sulla centrifuga e vari ricette ne faccio uso da un pò grazie e alla prossima ricetta…

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Mariangela,
      i centrifugati sono un vero e proprio cibo e possono essere consumati solo a patto che si rispettino queste condizioni, altrimenti possono essere anche molto intossicanti:
      1) che siano fatti a partire da un estrattore di succhi a freddo, quindi a bassa velocità
      2) che tu non abbia chiari segni di costituzione fredda e rallentamento della digestione (quindi addome gonfio, mani e piedi freddi, digestione molto rallentata, dolori articolari, pelle molto secca, memoria indebolita)
      3) che tu li assuma lontano dai pasti, mai accompagnati da alcun altro alimento, a temperatura ambiente e due ore dopo un pasto ed un’ora prima di mangiare
      4) che siano prevalentemente vegetali con poca o niente frutta
      5) magari un pochino di più in estate e di meno in pieno inverno

  2. Avatar
    ha commentato:

    ciao francesca quali sono i prodotti che avete a disposizione. in quale sito li trovo.

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Leandro,
      trovi il nostro sito su:
      http://www.energyfoods.it, abbiamo un catalogo completo di integratori naturali molto bilanciati ed adatti alla vita quotidiana

  3. Avatar
    ha commentato:

    Grazie mille seguirò i tuoi consigli.

  4. Avatar
    ha commentato:

    Cosa si potrebbe mettere, al posto dei gamberetti, per farne un piatto vegetariano?
    Grazie!

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Puoi ometterli e variare le verdure che più ti piacciono.
      La sostanza del piatto non cambia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico