Le 4 migliori colazioni proteiche4 min read

Condividi


Il buongiorno si vede dal mattino” e cambiare la tua colazione vuol dire cambiare la tua vita.

Una colazione sbagliata, che stimola fortemente il picco glicemico, a base di dolci, farine, etc, produce:

  • una sensazione di debolezza dopo circa un’ora
  • una tendenza continua a desiderare altri carboidrati per tutta la mattina
  • un aumento del senso della fame, soprattutto nel primo pomeriggio, con gonfiore, soprattutto se consumi frutta al mattino
  • una memoria e una concentrazione molto ridotte, grande ostacolo per chi deve rendere al mattino

Anche prendere il solo caffè, abitudine comune a molti, non è una buona soluzione prima di tutto perché non ti fornisce i nutrienti necessari per iniziare la giornata e poi anche perché ti porta:

  • tossine nel fegato
  • disturbo a livello intestinale nell’assorbimento dei nutrienti
  • perdita di minerali
  • acidità
  • infiammazione
  • disturbo al cuore, all’intestino e ai neurotrasmettitori

Anche il latte non è la migliore soluzione perché:

  • la pastorizzazione ne distrugge gli elementi nutritivi e lo rende difficile da digerire
  • il consumo frequente può portare disbiosi intestinale cioè danneggia i batteri buoni del tuo intestino
  • il calcio che contiene, contrariamente a quanto si crede, è presente in una forma non biodisponibile (cioè che non riusciamo ad utilizzare) e finisce per depositarsi nelle articolazioni, nei vasi sanguigni e nei tessuti molli causando calcificazioni nei posti sbagliati e squilibri in tutto l’organismo
  • latte e derivati aumentano la produzione di muco
  • effetto sui neurotrasmettitori

Una buona colazione equilibrata invece dovrebbe:

  • permetterti di fare un pieno di energia equilibrata e contenere tutti i nutrienti in giusta armonia (proteine, grassi e carboidrati), così da consentire energia costante di lunga durata, senza alti e bassi
  • essere facile da preparare e saziarti bene fino all’ora di pranzo (salvo spuntini, se ne hai bisogno), senza lasciarti in balia di gonfiore, difficoltà digestiva o pesantezza.

Le 5 regole d’oro per una colazione equilibrata

  • devono essere presenti i grassi sani a crudo (soprattutto olio di cocco o ghi)
  • non consumare mai carboidrati da soli, per non stimolare il picco glicemico e scatenare la fame
  • deve essere calda o tiepida
  • deve prevedere una forma di proteina che sia vegetale o animale, in modo di garantirti il senso di sazietà ed energia
  • non deve mai essere troppo abbondante

I 4 tipi di colazione ideale

A seconda di come inizia la giornata, la mattina potresti aver bisogno di fare scelte diverse per la tua colazione.

Sentiti libero di “giocare” cone le varie possibilità, essere rigidi infatti non serve e può anche essere controproducente.

Queste sono 4 situazioni tipiche che si possono presentare:

  1. hai poca fame e/o poco tempo: preparati una bevanda energetica ricca con superfoods e grassi sani oppure un infuso che puoi abbinare ai miei deliziosi Smart Chocolate (gustosi dolcetti senza zucchero e ricchi di grassi sani e superfoods o altri dolci-non dolci ideali anche per la colazione, ti segnalo alcune ricette in fondo all’articolo). Per risparmiare tempo puoi anche utilizzare delle bevande energetiche equilibrate e già pronte come gli Smart Cappuccini o i vari tipi di shake che trovi in vendita nel mio shop, devi solo aggiungere acqua calda e grassi sani e il gioco è fatto!
  2. preferenza di colazione dolce: una bevanda tonica o un infuso caldo a cui aggiungi un dolce sano naturale che abbia proteine (come al punto precedente) come barrette o palline energetiche o dolci che prevedano albumi. Talvolta puoi consumare anche dello yogurt ma senza esagerare
  3. colazione salata: alterna le proteine e accompagnale con vegetali cotti e grassi sani (ad esempio delle uova o salmone o bresaola accompagnati da una porzione di verdura e da olio evo, ghi o olio di cocco). Se non eccedi nella quantità questa colazione è in assoluto la più equilibrata. Se ne senti il bisogno a metà mattina puoi fare uno spuntino con una piccola bevanda energetica
  4. colazione in due tempi: se non hai tempo o fame al risveglio può essere una buona idea consumare prima una bevanda energetica subito al risveglio a cui aggiungere uno spuntino salato a metà mattina

Conclusione

Ora non ti resta che provare questa nuova colazione e vedere quale effetto sorprendente avrà sulla qualità dela tua giornata.

Lasciati ispirare dalle ricette che trovi sul mio blog e dai spazio alla tua fantasia.

Divertiti a sperimentare e, se ti fa piacere, fammi sapere com’è andata scrivendo nei commenti alla fine del post.


Altri articoli e video collegati a questo argomento:

Come la colazione salata ti migliora la giornata e la vita

Una colazione proteica aiuta a perdere peso


Ricette:

Colazione proteica: ricette vincenti per partire con sprint e buonumore

Smart Chocolate per donne

Smart Chocolate per donne (seconda versione)

Smart Chocolate per uomini

Porridge proteico al cocco


Prodotti di cui ho parlato in questo video che trovi in vendita nel mio shop:


Condividi

Devi Francesca Cillo

Devi Francesca Cillo

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Salve , mi chiamo Luca, la seguo da tempo e trovo molto interessanti i suoi consigli alimentari. Li vorrei attuare ma ho un problema! Parto da lontano , dal 93 ho fatto la scelta di essere vegetariano , dopo un paio di anni mi sono accorto che i latticini mi davano problemi e li ho diminuiti del 90% , poi con il tempo lì ho tolti completamente perché stavo male(disturbi vari) , anche la soia (ne mangiavo tanta) l’ho tolta perché mi dava grossi problemi, e così man mano che passava il tempo mi accorgevo che avevo bisogno di mangiare più proteine e allora sono tornato a mangiare carne (con moderazione) ma un bel giorno ho avuto la mia prima colica renale(con calcoli)e allora ho tolto la carne per consiglio medico . Da qui è iniziato il mio calvario ! Ho tolto tutte le proteine (comprese quelle dei legumi perché mi fanno male (renella e sabbia) . Ho sempre fame e oramai (non trovo medici capaci che mi aiutano) non mangio più pasti con proteine.. tutti gli esami dicono che sono normale ma se mangio proteine (compreso uovo) sento già dopo poche ore che i reni soffrono!!! Sono sicuro di aver sbagliato qualcosa negli anni per non aver avuto una giusta alimentazione ma se posso recuperare con i suoi insegnamenti o accorgimenti sono diposto a fare qualsiasi cosa. Mi scuso se non sono stato abbastanza chiaro ma la voglia di porle il mio problema è poterlo risolvere in fretta è tanto. Aspetto una sua risposta è le darò altre informazione per avere un quadro completo.” HO FAME” questo è quello che mi sta a cuore e lei mi può aiutare. Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Luca,

      benvenuto sul blog.
      La situazione che descrivi richiede certamente di agire senza esitazione e che tu inizi fin da subito a fare dei cambiamenti nella giusta direzione.
      La tanta soia che hai mangiato è certamente in buona parte responsabile del fatto che non riesci più a digerire nessun tipo di proteina e un’alimentazione priva di proteine e di grassi sani inevitabilmente ti porta ad avere tante carenze e a soffrire sempre la fame.

      E’ necessario riportare in equilibrio l’organismo e far ripartire la tua digestione che è molto sofferente e rallentata.
      Per te la cosa migliore è iscriverti al Nuovo Programma, trovi la presentazione a questo link https://www.energytraining.it/presentazione/, così che tu possa rimetterti in sesto con un metodo che ti guida passo per passo, senza improvvisare e senza lasciare nulla al caso.

      Potrai anche usufruire del sostegno di un bellissimo gruppo Facebook riservato agli iscritti e, se dovessi sentirne il bisogno, potrai anche richiedere di essere seguito da uno di noi Coach con una consulenza individuale.
      Ti aspettiamo nel programma!

      Un caro saluto.

Rispondi a Franca Branda Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico