Polvere di baobab: depura il fegato e potenzia il sistema immunitario3 min read

baobab

Condividi


L’albero maestoso del baobab è venerato dalle popolazioni africane per la ricchezza dei suoi valori nutrizionali e medicinali. Lo chiamano albero farmacista e albero della vita, e non a caso l’Africa lo ha adottato come proprio simbolo.

Per le popolazioni locali è un albero polifunzionale che offre protezione e fornisce cibo, abbigliamento, materie prime per molti oggetti utili ed è infine considerato un “albero medicina”.

La parola baobab deriva dall’arabo e significa “frutto dai molteplici semi”. Cresce spontaneamente nei boschetti della savana africana, nel Madagascar e in Australia e il suo nome scientifico è Adansonia Digitata.

Nulla del baobab viene sprecato: con le radici, ad esempio, le popolazioni africane preparano un infuso che aggiungono nell’acqua per il bagno dei bambini, per rendere la loro pelle morbida.

Il baobab non è solo medicina popolare

La polpa di frutta, i semi, le foglie, i fiori, le radici e la corteccia del baobab sono commestibili e sono stati oggetto di numerosi studi scientifici da parte di università e laboratori di tutto il mondo, che stanno confermando le loro ricche proprietà nutrizionali.

Le foglie contengono vitamina C, zuccheri, tannini, tartrato di potassio e catechine dalle proprietà antiossidanti. Hanno un effetto ipotensivo e antiasmatico. Sono utilizzate per curare le infezioni delle vie urinarie, diarrea e infiammazioni varie.

Nelle foglie sono inoltre presenti minerali come calcio, potassio, fosforo, ferro e acidi grassi essenziali Omega 3, Omega 6 e Omega 9.

La polvere di baobab prende posto tra i superfoods

Il frutto del baobab non arriva in Europa, ma viene commercializzato come superfood, la polvere deriva dalla polpa che ha la particolare caratteristica di disidratarsi naturalmente una volta che il frutto è giunto a maturazione.

Dai semi, infine, si ricava un olio dalle proprietà emollienti e antinfiammatorie, ottimo per la cura della pelle.

La polpa del frutto ha un sapore acidulo ed è costituita per il 44% da fibre.

Profilo nutrizionale del baobab

Il frutto del baobab è ricco di nutrienti e contiene:

  • vitamina C (300 mg in 100 gr di polpa, 6 volte più dell’arancia)
  • vitamine del gruppo B: B2 (riboflavina), B3 (niacina)
  • amminoacidi essenziali tra cui lisina e prolina
  • calcio, fosforo, potassio
  • aminoacidi
  • antiossidanti tra cui flavonoidi e fitosteroli.

Benefici del baobab

Vediamo quali benefici per la nostra salute apporta l’insieme di questi nutrienti.

La polvere di baobab:

  • Favorisce la regolarità e un corretto funzionamento del tratto intestinale grazie alla parte non solubile delle fibre che stimolano la peristalsi. La parte solubile contribuisce alla formazione di una flora batterica sana.
  • Rimedio naturale per la salute della pelle. Cura eritemi, scottature e problematiche relative alle vene e ai capillari.
  • Ottimo effetto depurativo sul fegato per il suo contenuto di acidi grassi.
  • Allevia i dolori mestruali.
  • È un antinfiammatorio delle vie urinarie.
  • Regolarizza il livello di zuccheri, trigliceridi e colesterolo nel sangue.
  • Ha un elevato apporto energetico. Utile in caso di stanchezza, nell’affrontare periodi di stress, per gli sportivi.
  • Rinforza il sistema immunitario per l’alto contenuto di vitamina C e di antiossidanti.
  • È antipiretica e analgesica, utile per combattere febbri e dolori.
  • È antivirale e antibatterica.
  • Contrasta gli effetti dell’invecchiamento stimolando la produzione di collagene.
  • È disintossicante e depurativa.
  • È antidiarroica per il suo effetto astringente.
  • Dona benessere ed energia.

Come si usa la polvere di baobab?

Si può consumare la polvere di baobab sciogliendone mezzo cucchiaino nella bevanda o nel frullato preferito, inizialmente per due volte a settimana per poi aumentare gradualmente, fino ad assumerla per sei giorni consecutivi.

La polvere di baobab può essere impiegata anche nella preparazione di dolcetti crudisti o per personalizzare lo Smart Cappuccino.

Ricette con il baobab:

Smart Cappuccino con baobab

Palline dolci con baobab e cocco

Dove trovare polvere di baobab di altissima qualità:

Polvere di baobab


Condividi

Avatar

Maria Pia Festini

Operatrice olistica specializzata in nutrizione, si diploma alla SAUTÓN Academy di Devi Francesca Cillo dove ora è Tutor e Coach.
Laureata in Lettere, amante dello studio e della scrittura, alterna il lavoro di collaboratrice del blog a quello di consulente online e offline.
Collabora con centri olistici, erboristerie e organizza piccoli eventi in giro per l’Italia, a sostegno della diffusione e della conoscenza del SAUTÓN Approach, il metodo che dal 2013 l’ha trasformata nel fisico e nella mente regalandole una nuova vita.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico