Biscotti di mandorle e cranberries1 min read

Condividi

  • Bambini
  • Vegetariani

Questa ricetta è adatta anche ai Bambini ai Vegetariani


Ingredienti
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai colmi di olio di cocco o ghi
  • 100 g di farina di mandorle
  • 150 g di farina senza glutine
  • 50 g di cranberries secchi
  • pizzico di sale
  • buccia di limone grattugiata
  • 1 albume sbattuto
  • vaniglia in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere senza fosfati

 

Preparazione

 

Mescola zucchero, albume e olio.

A parte mescola farina, mandorle, lievito, cranberries e spezie.

Unisci i due composti e crea una palla. Lasciala in frigo per 15 minuti.

Stendila sulla carta da forno fino a renderla dell’altezza di 1 cm e confeziona i biscotti.

Inforna per 15 minuti a 160°.


Condividi

Devi Francesca Cillo

Devi Francesca Cillo

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, come farina senza glutine intendi quella che usano i celiaci e cioè i mix oppure una farina di riso, Mais, miglio ecc?

  2. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, ho fatto questi biscotti sostituendo l’uovo con due cucchiai di lecitina e due cucchiai di latte di riso, nell’impasto ho messo un pó d’acqua per amalgamare bene e sono usciti una squisitezza!!! Davvero buoni.
    Grazie per queste ricette.
    Elena

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ottimo Elena, sono contentissima!

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca ho provato la ricetta con farina di riso e sostituendo l’albume con semi di chia. Il risultato è una scuisitezza! Grazie delle tue ricette. Lucia

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Grazie del feedback Lucia!

  4. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, in che proporzione si puo’ sostituire l’albume con i semi di chia ? I semi di chia mantengono tutte le loro proprieta’ dopo la cottura? Grazie, Maya

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Maya,
      per prendere tutte le proprietà dei semi di chia è meglio consumarli a crudo solo ammollati e poi inseriti in pasti dolci o salati, quindi a fine cottura o con salsine. Se vuoi sfruttare la loro proprietà legante al posto dell’albume devi usarne 1 cucchiaio colmo ammollato per ogni 200 grammi di impasto o di altri ingredienti.
      Un caro saluto

  5. Avatar
    ha commentato:

    Ciao! vorrei provare questi biscotti quando potrò ritornare a mangiare (pochi) carboidrati, potete consigliarmi cosa usare al posto dello zucchero di canna e in che dosi?
    Grazie molte!
    Simona

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Simona,
      puoi usare xilitolo (stessa quantità) oppure della stevia (1 cucchiaio raso, perché ha un forte potere dolcificante).
      Un caro saluto

  6. Avatar
    ha commentato:

    si può usare solamente le farina di mandorle aunmentandone le dosi e omettendo l’altra farina?

    grazie

    Annalisa

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Annalisa,
      come ti ho detto in altre occasioni, puoi fare tutte le modifiche che vuoi, giocando con gli ingredienti ammessi, ma non ti posso garantire che il risultato sarà lo stesso. Prova e facci sapere. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico