Bocconcini di carote

Condividi

  • Reset
  • Bambini
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Reset ai Bambini ai Vegetariani ai Vegani

Ingredienti per circa 10 bocconcini:

  • 4 carote grandi
  • 3 C di farina di semi di lino
  • 1 C di semi di zucca
  • 1 c di mix di spezie
  • 1 c di sale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 ciuffetto di menta fresca
  • scorza grattuggiata di mezzo limone bio

Preparazione.

1. taglia le carote a rondelle e lessale per 15 minuti in acqua bollente

2. scolale e mettile in una ciotola, schiacciale con una forchetta e lasciale raffreddare

3. metti insieme tutti gli ingredienti e mescola bene (se l’impasto risultasse troppo asciutto aggiungi un cucchiaio di acqua di cottura delle carote)

4. forma delle palline e disponile su di una teglia foderata con carta forno, condisci con un filo d’olio e inforna a 180 gradi per 10 minuti.


Prodotti per questa ricetta:


Condividi

Norina Panaccio

La vocazione di Norina è coniugare salute e gusto, con ricette Energy bilanciate e nutrienti che delizino il palato di tutti, grandi e piccoli, curiosi e scettici. Per lei non è solo una passione decennale, ma una necessità di mamma con due bimbi piccoli molto esigenti. Ama aprire casa ad amici e parenti, per cene e feste in stile Energy. Ora è felicissima di aprirla a tutti, condividendo qui sul blog le sue gustose creazioni.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:

    Per la farina di semi di lino. posso tritare i semi che ho già in casa? E poi non sono pieni di acido fitico?

    • ha commentato:

      Ciao Laura,
      sì, puoi tritare i semi che in realtà non sono pieni di acido fitico, ma ne contengono una percentuale che se consumati con parsimonia, non sono dannosi. Un caro saluto

  2. ha commentato:

    tanti tanti tanti auguri a FRANCESCA

    • ha commentato:

      Ciao Giulia,

      questi tuoi auguri sono molto graditi.
      Un caloroso ringraziamento da parte di Francesca.

      Un caro saluto.

  3. ha commentato:

    Salve,
    Non ho i semi di lino…..solo semi di Chia e di sesamo……posso usare questi?
    Grazie

    • ha commentato:

      Ciao Sara,
      potrebbe essere una buona variante. Prova e facci sapere come è andata. Un caro saluto

  4. ha commentato:

    Salve, volendo si possono cucinare anche in padella?

    • ha commentato:

      Ciao Fabi,
      sì, puoi cucinarle anche in pentola. Un caro saluto

      • ha commentato:

        Grazie sono venute davvero squisite , e la prossima volta, le proverò al forno..

      • ha commentato:

        per quanto tempo in padella?
        al posto dei semi di zucca si possono usare i semi di canapa?
        grazie
        annalisa

        • ha commentato:

          Ciao Annalisa,
          puoi cuocerle per circa 20 minuti, ma non ti consiglio di usare i semi di canapa. Puoi sostituirli con i semi di girasole. Un saluto

  5. ha commentato:

    È una monoporzione? Va abbinata a proteine?

    • ha commentato:

      Ciao Giuseppina,
      con questa ricetta puoi fare circa dieci polpette e sono abbastanza per un pasto completo. Le proteine sono sufficienti quelle di lino, magari nell’altro pasto della giornata aggiungi proteine animali più complete. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico