Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Infiammazione cronica: cause, conseguenze e come uscirne

Condividi

L’infiammazione è un meccanismo naturale con cui il tuo organismo si difende dalle aggressioni esterne.
Tuttavia, a seguito delle tue abitudini alimentari e di uno stile di vita frenetico, sempre più di frequente la risposta infiammatoria ti sfugge di mano e da alleata si trasforma in nemica della tua salute.

Leggi tutto

Voglio fare il Reset…cosa mangio per 30 giorni?

Condividi

La recente pubblicazione di un articolo dedicato alla procedura del RESET, ha scatenato un putiferio di domande, esclamazioni sconvolte, commenti più o meno inferociti (e non sono mancati anche gli insulti), sia su questo blog che in particolare sulla nostra pagina Facebook.
Con questo articolo voglio rispondere a questa domanda portandoti anche la mia personale esperienza di Trainer che vive in reset da ormai oltre due anni.

Leggi tutto

Enzimi sistemici, segreto di lunga vita

Condividi

Gli enzimi prodotti dal nostro corpo sono davvero innumerevoli e un importante presidio di longevità.
Alcuni studiosi sostengono che ve ne siano addirittura dai 50 ai 70.000 ed ogni organo produce i propri enzimi con specifiche funzioni.
In questo articolo cercheremo di conoscerli meglio e scoprire i loro straordinari benefici e i nuovi scenari d’impiego, grazie ai più recenti studi.

Leggi tutto

Stai invecchiando bene o male? Scoprilo con il Test

Condividi

Nel nuovo programma di Energy Training abbiamo pensato e messo a punto un semplice ma efficace questionario grazie al quale sei in grado di capire qual è il livello di infiammazione già presente nel tuo organismo. Uno strumento semplice ma estremamente valido per fare un check della tua salute ogni volta che vuoi e correre ai ripari se e quando necessario.

Leggi tutto

Osteoporosi: inevitabile conseguenza dell’invecchiamento?

Condividi

L’indebolimento e la riduzione della densità ossea tipica dell’osteoporosi, non sempre è un problema associato alla vecchiaia.
Attorno ai 25/ 30 anni di età, la massa ossea, cioè la consistenza di minerali presenti nello scheletro, raggiunge il suo picco, dopodiché inizia a diminuire gradualmente. Nelle donne questo indebolimento può accelerare significativamente durante i primi 10 anni dall’entrata in menopausa con una dispersione significativa di minerali.

Questo il motivo per cui l’osteoporosi colpisce soprattutto le donne: a 60 anni una su dieci, a 80 due su cinque.
In questo articolo capiremo meglio come avviene la degradazione ossea ed analizzeremo le cause principali di questo comune fenomeno.

Leggi tutto

Invia questo articolo ad un amico