-30% sui nuovi programmi per vegetariani e vegani Scopri di più

Chetosi: verità e miti3 min read

Condividi


La chetosi è un processo che avviene quando bruciamo grassi per vivere.

Durante questo processo il corpo produce delle molecole chiamate “chetoni” che vengono usate per produrre energia.

Quando produciamo chetoni possiamo dire di essere “in chetosi” poiché abbiamo un certo numero di chetoni nel nostro sangue.

Ora avere “chetoni” nel sangue è una cosa SUPERPOSITIVA!

Perché allora la chetosi genera paura e idee negative nell’immaginario collettivo?

Perché la sana e naturale chetosi viene confusa con la cheto-acidosi diabetica che è una cosa completamente diversa.

Nella cheto-acidosi diabetica il corpo non può contare sull’insulina (che non è più disponibile) e quindi il glucosio nel sangue è fuori controllo.

La mancanza di insulina porta anche la produzione di chetoni ad essere fuori controllo.

Questa doppia condizione di un eccesso di zucchero combinato con un eccesso di chetoni e con una costante assenza di insulina è pericolosissima e può condurre alla morte se non si somministra immediatamente dell’insulina per via farmacologica.

Ma questo è qualcosa che può avvenire solo in presenza di diabete di Tipo 1!

La chetosi naturale “profonda” o “media”

A differenza di questo la chetosi salutare è uno stato molto naturale per l’essere umano.

In questa condizione grassi e chetoni sono usati come carburante laddove prima erano usati gli zuccheri.

La chetosi è profonda, quando il glucosio è davvero minimo e il livello di chetoni utilizzati è molto alto, e questo è uno stato estremamente curativo anche per diverse condizioni patologiche, ad esempio obesità ed epilessia, e viene usato a scopo terapeutico ma non è adatto alla vita quotidiana.

Vi sono infiniti studi medici su questo e per approfondire ti consiglio di vedere l’intervista che ho fatto al Dr. Di Tommaso, medico psichiatra e psicoterapeuta che alla medicina tradzionale affianca l’approccio olistico delle medicine antiche.

L’ideale nella vita quotidiana è trovarsi in una condizione di chetosi media, dove attraverso l’uso di maggiori quantità di grassi e uso sapiente del digiuno intermittente, noi possiamo passare da una condizione media ad una condizione alta all’occorrenza.

Consumando il giusto apporto proteico e di vegetali, il corpo si auto-produce gli zuccheri che gli servono, quando gli servono.

I pochi zuccheri che ci occorrono, e che diventano sempre di meno via via che il corpo si abitua ad utilizzare i chetoni, vengono facilmente prodotti dal fegato, con una operazione facilissima chiamata glicogenesi.

Grazie alla glicogenesi quindi il corpo produce solo la quantità di zuccheri di cui ha bisogno, cosa che gli permette anche di evitare un accumulo dannoso per la salute.

Il vero detox

La chetosi media combinata con il digiuno intermittente stimola la cosiddetta autofagia cioè il processo che ci fa consumare e distruggere tutte le cellule vecchie ed usurate per impiazzarle con tessuti nuovi e sani.

Un sano ricambio cellulare e un profondo detox che ci mantiene snelli, giovani e in salute!


Altri video e articoli collegati a questo argomento:

I 3 segreti per bruciare grassi (video)

I grassi non ti fanno ingrassare (video)

I grassi fanno dimagrire e ti salvano la vita

Zuccheri o Grassi? Scopri il carburante giusto per restare in salute

Dieta chetogenica: i 9 errori da non fare per praticarla al meglio

Quali sono i grassi sani?

Digiuno intermittente: benefici e linee guida per farlo al meglio

11 miti su digiuno intermittente e frequenza dei pasti


Condividi

Devi Francesca Forcella

Devi Francesca Forcella

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico