Vegetariani e vegani: in forma e in salute in 6 settimane2 min read

Condividi


Mangiare vegetariano o vegano è una scelta lodevole, ma nasconde delle insidie di cui pochi parlano.

Viene purtroppo promossa da persone ideologiche, che ne fanno una scelta di campo in cui “sei con noi o contro di noi”.

È quasi impossibile trovare informazioni chiare, obiettive e complete sui rischi e le criticità a cui far fronte.

Si dice cosa NON mangiare, ma non come sostituirlo con una dieta ricca, varia e completa.

È facile limitarsi a proteine infiammanti come la soia e i legumi, evitare i grassi per paura del colesterolo (e di ingrassare) e abusare di carboidrati (pane, pasta, pizza, crackers…), frutta e verdure crude, con effetti disastrosi sulla digestione e gli ormoni.

Soprattutto per colpa dei miti e degli studi obsoleti a cui ancora si fa riferimento nel mondo della nutrizione.

Una nuova visione del vegetarianismo e del veganismo

Vivere questa scelta con energia, salute e forma fisica si può, con le giuste conoscenze.

Dopo 15 anni da vegetariana stretta (fino ai 35 anni circa) e altri 20 da naturopata e consulenze alimentare per migliaia di vegetariani e vegani, sono arrivata a un approccio innovativo a questa scelta.

Un metodo che unisce Medicine Antiche e ricerche moderne, oggi seguito da medici, psichiatri, sportivi e persone di ogni genere.

Ho condiviso questo approccio in diretta su Facebook il 13 Novembre 2019, in una serata interamente dedicata a vegetariani e vegani.

Ho mostrato come evitare gli errori più comuni e vivere questa scelta al meglio, attraverso 5 passi per ritrovare energia, salute e forma fisica in 6 settimane.

Se hai perso la serata e vuoi rivederla, trovi qui la registrazione integrale.

Alcuni degli argomenti trattati:

  • I 4 miti del vegetarianismo e veganismo che ti rendono stanco, affamato, gonfio e carente
  • Perché consumare soia, verdure crude, frutta e centrifugati distrugge la tua capacità di assimilare amminoacidi, vitamine e minerali
  • Tutta la verità sulle proteine, come sceglierle e variarle per non incorrere in carenze (i legumi sono i peggiori)
  • Fame cronica, dipendenza da zuccheri, voglia di cioccolata: la semplice causa e la via più veloce per uscirne
  • 5 passi per ritrovare energia, salute e forma fisica in 6 settimane

Nuovi programmi per vegetariani e vegani

La diretta Facebook ha celebrato l’inaugurazione di due nuovi programmi online: uno interamente dedicato ai vegetariani, l’altro per vegani.

Si tratta di due guide complete a distanza, passo dopo passo, per vivere in forma e in salute senza lo stress della bilancia, l’incubo delle calorie, la fame costante o le ore passate in cucina.

Ognuno include:

  • 33 video in alta definizione
  • 28 audio da ascoltare dove vuoi
  • 41 dispense pratiche
  • Menù e liste della spesa
  • Poster da appendere al frigo
  • Test interattivo
  • Cookbook con 137 ricette
  • Prontuario di salute SAUTÓN
  • Gruppo Facebook

I programmi sono in offerta al 30% di sconto in occasione dell’inaugurazione, fino a Domenica 24 Novembre 2019.

Clicca qui per scegliere la tua versione , scoprirne i dettagli e partecipare.

Ti aspetto!


Condividi

Devi Francesca Cillo

Devi Francesca Cillo

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. ha commentato:

    Premetto che sono un musicista e probabilmente le mie orecchie sono molto sensibili. Il video ovviamente interessantissimo non si riesce a seguire e devo interrompere perche l’ audio e’ pessimo, un rimbombo della voce nella stanza probabilmente troppo vuota e non insonorizzata mette sotto stress le orecchie e ovviamente abbassando l’ audio non si capiscono le parole. Spero che questo commento ti aiuti ad avere in futuro delle dirette gradevoli anche dal punto di vista uditivo. Amore e Buona Energia

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Stefano,
      grazie, siamo consapevoli e dispiaciuti. Ci sono stati problemi tecnici, ma essendo una diretta, non potevamo fare altro che fare del nostro meglio. Ci stiamo già impegnando affinché non si ripresenti più questo problema. Un caro saluto

  2. Avatar
    ha commentato:

    gentile Francesca

    ho cercato di capire quello che dicevi, ma sia l’audio che il video purtroppo non me l’hanno permesso.
    non percepivo chiaramente le parole e l’immagine era confusa.

    ti ringrazio per la proposta di un aggiornamento delle diete esclusivamente fruttariane o di sole erbe o di sole noci mandorle e altra frutta secca, sono convinta che tu abbia ragione.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Eloisa,
      sì, ci sono stati dei problemi tecnici durante la diretta, ma l’audio che trovi qui sul blog, non è poi così male e si riesce bene a comprendere la voce di Francesca. In ogni modo noi non proponiamo diete esclusivamente fruttariane o di sola frutta secca. Oltre al programma onnivoro, la diretta era focalizzata sulla presentazione deI programma vegetariano e vegano. In entrambi proponiamo un bilanciato apporto proteico attingendo a più fonti ed anzi, mettiamo in guardia dal consumo eccessivo sia di frutta che di noci, mandorle, semi oleosi in genere. Un caro saluto

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca le proteine di riso in polvere vanno bene come fonte proteica per fare una salsina da consumare a colazione insieme a mela verde riscaldata con spezie e olio di cocco ?! Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta,
      meglio se usi semi di chia o proteine in polvere di semi di canapa, sono più nutrienti. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico