Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Speciale – Dolci di Natale5 min read

Condividi

  • Bambini

Questa ricetta è adatta anche ai Bambini


Ciao!

Questa puntata è interamente dedicata ai dolci natalizi, delle idee speciali e naturali per le feste. Ho preparato pan di zenzero, mousse di cioccolato e arancia, torta con crema alla vaniglia e frutti di bosco, cheese cake al caffè, dolcetti al pistacchio e palline tropicali.

Puoi conservarle questi dolcetti per diversi giorni. Sono pratici, divertenti e gustosi.

Buona visione!

Torta di mandorle e vaniglia

Ingredienti

Per il pan di spagna:

  • 150 gr di latte di mandorla
  • 200 gr di farina senza glutine
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di zucchero di cocco
  • 100 gr di sciroppo di yacon
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 albume
  • 80 gr di olio extravergine
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 gr di fiocchi di mandorle
  • sale marino fino

Per la crema:

  • 375 ml di latte di mandorla
  • 250 ml di latte di riso
  • 1 cucchiaio e 1/2 di agar agar in polvere
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 cucchiaio e mezzo di lucuma in polvere
  • 100 gr di zucchero di cocco
  • sale marino fino
  • 165 gr di marmellata di frutti di bosco

Procedimento

Riscalda il forno a 180° e prepara uno stampo per dolci di 20cm ungendolo con olio extravergine di oliva e farina.

In una ciotola mescola con un cucchiaio le polveri: farina, lievito, farina di mandorle e un pizzico di sale.

In un’altra ciotola mescola con una frusta i liquidi: sciroppo, zucchero, latte, vaniglia, albume e olio.

Unisci i due composti e mescola bene.

Versa il composto ottenuto nello stampo e ricoprilo con i fiocchi di mandorle.

Inforna per 50 minuti.

Lascialo raffreddare e taglialo a metà.

Per la crema, versa in un pentolino latte, zucchero, vaniglia, agar agar e un pizzico di sale. Mescola gli ingredienti, porta a bollore e continua a mescolare per altri 3-4 minuti.

Versa la crema in un recipiente basso di vetro e lasciala raffreddare in modo che si rapprenda mettendola per due ore in frigorifero.

Versa la crema fredda in un mixer, aggiungi la lucuma e frulla il tutto in modo da ottenere una crema setosa.

Farcisci la torta prima con la marmellata e poi con la crema.

Cheese cake vaniglia e caffè

Ingredienti

  • 60ml di acqua
  • 100 ml di sciroppo di yacon
  • 2 cucchiai colmi di lucuma in polvere
  • 2 cucchiai colmi di caffè yannoh
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 100 gr di xilitolo
  • 200 gr di noci pecan
  • 75 gr di datteri grandi
  • 300 gr di anacardi ammollati per 6 ore e scolati
  • 1 cucchiaio di pepite di cacao
  • sale marino fino

Procedimento

Fodera uno stampo per dolce con pellicola trasparente.

In un macinacaffè frulla le noci.

In un frullatore versa i datteri e le noci macinate e trita il tutto.

Rivesti lo stampo con la pasta di datteri e noci.

Premi bene il composto e conserva in frigorifero.

Mescola in un mixer gli anacardi.

In una ciotola prepara la crema mescolando bene anacardi tritati, xilitolo, sciroppo di yacon, lucuma, vaniglia e acqua. Aggiungi un pizzico di sale e mescola ancora.

Separa il preparato in due parti.

Ad una parte mescola il caffè, all’altra le pepite di cacao.

Versa sulla base in crosta prima la crema scura e poi quella chiara e conserva in freezer per due ore.

Trasferisci il dolce per 30 minuti in frigo prima di servire.

Pan di zenzero

Ingredienti

  • 200 gr di farina senza glutine
  • 100 gr di burro ammorbidito
  • 75 gr sciroppo di yacon
  • 100 gr di zucchero di cocco
  • 150 ml di latte di mandorla
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • Sale marino fino
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Preriscalda il forno a 180° e prepara uno stampo ungendolo con olio extravergine di oliva e farina.

Mescola con un cucchiaio gli ingredienti secchi: farina, lievito, un pizzico di sale, vaniglia, cannella e zenzero.

Mescola con una frusta gli ingredienti liquidi: latte, sciroppo di yacon, burro, zucchero e albume.

Unisci i due composti e amalgamali bene.

Versa nello stampo e inforna per 25 minuti.

Mousse di cioccolato e arancia

Ingredienti

  • 70 gr di cacao crudo in polvere
  • 115 gr di acqua di cocco
  • 1 avocado a pezzetti
  • 2 cucchiaini di vaniglia
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 buccia di arancia grattugiata
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • fiocchi di mandorle
  • zenzero candito a pezzetti

Procedimento

In un mixer frulla avocado, acqua di cocco, miele, olio, buccia di arancia, vaniglia e cacao.

Versa il composto in una ciotola e conservalo in frigorifero per due ore.

Cospargi le ciotole con i fiocchi di mandorle, poi poni la mousse e decora con zenzero candito a pezzetti e con sciroppo di yacon.

Dolcetti al pistacchio

Ingredienti

  • 230 gr di pistacchi tritati
  • 12 pistacchi interi
  • 230 gr di cocco disidratato
  • olio di cocco
  • miele
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • Sale marino fino
  • 2 cucchiaini di cannella

Preparazione

In un macinacaffè frulla i pistacchi.

In un mixer frulla i pistacchi tritati, un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio di cocco, 2 cucchiai di miele e vaniglia.

Stendi il composto con un mattarello su pellicola trasparente, coprilo con altra pellicola e tienilo in frigorifero per 1 ora.

Nel frattempo prepara il composto a base di cocco frullando in un mixer il cocco disidratato, 3 cucchiai di olio di cocco, 4 cucchiai di miele, cannella e un pizzico di sale.

Stendi il composto su pellicola trasparente, coprilo con altra pellicola e conservalo in frigorifero.

Ricava dei dischi con i due impasti e combinali.

Decora con i pistacchi.

Palline tropicali

Ingredienti

  • 100 gr di mango ammollato per un’ora
  • 130 gr di semi di girasole
  • 55 gr di cocco rapè
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • Sale marino fino
  • 2 cucchiaini di cannella
  • Farina di mandorle
  • Pirottini di carta

Procedimento

In un mixer frulla semi, mango, olio di cocco, un pizzico di sale e cannella.

Aggiungi il cocco e continua a frullare.

Forma delle palline, cospargile con farina di mandorle e sistemale nei pirottini.

Decorale con mandorle a fiocchi.


Condividi

Devi Francesca Forcella

Devi Francesca Forcella

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. Avatar
    ha commentato:

    Spettacolo! Grazie per queste specialità sane e gustosissime e un buonissimo Natale a te Italo e tutto lo staf.

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Grazie Alessandra,
      buonissime feste anche a te!
      E buoni dolci!
      un abbraccio!

  2. Avatar
    ha commentato:

    Grazie per queste gustosissime idee, un po’ di ricette natalizie stile Energy Training ci volevano proprio!
    Solo una domanda: dove posso trovare in tempi brevi sciroppo di Yacon e zucchero di cocco?

    Grazie e tantissimi auguri di Buone Feste a te e Italo 🙂

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Franca,
      grazie degli auguri che ricambio di cuore.

      Puoi ordinarli subito su:
      http://www.energyfoods.it, fallo oggi stesso e li riceverai in tempo.

      Un abbraccio,
      F

      • Avatar
        ha commentato:

        Ciao Francesca,
        ti ringrazio ma mi servirebbero già da oggi.
        Potresti consigliarmi una valida alternativa? Magari qualcosa di reperibile presso un market Natura SI?
        Grazie mille!!!

        • Francesca Forcella Cillo
          ha commentato:

          Sicuramente entrambi non li trovi da Natura si.
          Devi ripiegare sullo zucchero di canna.
          Lo sciroppo di yacoon lo puoi sostituire con malto di riso.

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca! Grazie x queste ricette. La lucina è un ingrediente i indispensabile o può essere sostituito da qualcosa ? Grazie buone feste

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Maria,
      la lucuma è un ingrediente molto interessante perchè è dolce ma senza zucchero ed aiuta ad addensare.
      Così è davvero versatile.
      Lo puoi ordinare su http://www.energyfoods.it

      Altrimenti devi usare un dolcificante ed addensare magari con un pò di cocco disidratato.
      Ma non è la stessa cosa.
      Provala!

      Buone feste!

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Maria,la lucuma è contemporaneamente un dolcificante,
      anche se completamente privo di zucchero.
      E poi un pò addensante.

      Lo puoi acquistare sul nostro sito: http://www.energyfoods.it

      In alternativa puoi usare un altro dolcificante naturale.

  4. Avatar
    ha commentato:

    ciao Francesca, scusa ma cosa si intende per farina senza glutine? Mi riferisco alla ricetta della torta di mandorle e vaniglia. Grazie

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Farina senza glutine in genere è farina di riso, grano saraceno o quinoa.
      Io uso un mix bio in vendita nei negozi biologici.

  5. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, nella torta di mandorle si puo’ sostituire lo zucchero di cocco con la stevia? se sì in quali proporzioni? grazie

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Sabrina,
      puoi farlo ma devi fare delle prove.
      dovrebbero bastare 2 cucchiai.
      Ma devi vedere se il gusto ti piace.
      La stevia cambia un pochino il sapore…
      Altrimenti puoi sostituirlo con lo xilitolo.

  6. Avatar
    ha commentato:

    Ciao,
    Volevo chiedere se nella preparazione ad esempio dei dolcetti
    Tropicali i semi di girasoli devono essere sempre messi prima in ammollo così come per le mandorle per fare la farina di mandorle acido fittico e presente nella buccia ?
    In questo caso è meglio prendere le mandorle con la buccia o senza
    La ricetta del pan di zenzero è indicata anche alle formine per fare i biscottini di natale a forma di alberello o stella.
    Grazie mille
    Auguri a tutte
    Gr

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Katia,
      sì, i semi vanno sempre messi prima in ammollo.
      Per fare la farina di mandorle devi mettere in ammollo le mandorle (con la buccia), poi scolarle, farle asciugare bene, tostarle e tritarle. Consigliamo di acquistarle con la buccia perché quelle già pelate potrebbero essere rancide.
      Altrimenti puoi acquistare della farina di mandorle già pronta (visto che si tratta di una ricetta per un’occasione, puoi fare uno strappo alla regola).
      Sì, puoi fare il pan di zenzero anche nelle formine.
      Auguri e un caro saluto anche a te!

  7. Avatar
    ha commentato:

    Ciao vOglio fare la torta di mandorle
    Volevo sapere per dolcificante avete usato sia lo zucchero di cocco che lo yacon
    Volevo sapere da cosa dipendeva il fatto di utilizzarli entrambi
    E possibile utilizzarne uno in particolare
    Perché ho appena acquisTato. Lo yacon in polvere e lo zucchero di cocco
    Grazie katia

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Katia,
      se vuoi puoi usare lo zucchero di cocco o lo yacon sia per il pan di spagna che per la crema.
      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico