Frollini di parmigiano1 min read

Frollini-di-parmigiano_2

Condividi

  • Restart
  • Bambini
  • SCD
  • Vegetariani

Questa ricetta è adatta anche al Restart ai Bambini alla Dieta dei Carboidrati Specifici (SCD) ai Vegetariani


Ingredienti per 20 frollini circa
  • 50 gr di parmigiano reggiano 36 mesi grattuggiato
  • 60 gr di farina di cocco
  • 50 gr di ghi
  • 1 pizzico di sale rosa
  • Cumino, maggiorana, rosmarino per guarnire
Preparazione

1. Versa in una ciotola la farina, il parmigiano e il sale e mescola

2. Aggiungi il ghi e impasta dapprima con un cucchiaio e poi con le mani

3. Quando l’impasto risulterà liscio e uniforme, stendilo su di una carta forno

4. Ricava dei biscottini con l’aiuto delle formine. In alternativa, stendi la pasta a rettangolo e tagliala a quadretti con un coltello

5. A piacere, guarnisci la superficie con cumino, maggiorana o  rosmarino premendo delicatamente

6. Inforna i frollini a 180 gradi per circa 8-10 minuti

7. Estrai la teglia e lascia raffreddare prima di servire

Variante: utilizza la farina di mandorle al posto di quella di cocco e diminuisci a 40 grammi la quantità di ghi


Prodotti per questa ricetta


Condividi

Avatar

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Al posto del giù posso metterci olio extravergine d’oliva?

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Marina, direi di evitare di usare l’olio evo per cuocere i biscotti. Piuttosto se hai la possibilitá, usa un buon burro di malga da mucche da pascolo. Un caro saluto

  2. Avatar
    ha commentato:

    Ciao, ho provato a fare i biscottini… ora sono in forno Speriamo … l’impatto non è mai diventato liscio ed omogeneo ma si sfarinava tutto…

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Katiuscia,
      come indicato nella ricetta, mescola bene gli ingredienti aiutandoti con le mani, e se l’impasto si “sfregola” aggiungi altro ghi: alla fine vedrai che la consistenza sará come quella del video, te lo assicuro. Un caro saluto

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Sonia. Devono essere buonissimi. Vorrei provarli…Sono costituzione fredda, debole e disidratata…posso mangiarli?
    Grazie e buona giornata 🙂

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Patrizia cara, stai seguendo un regime energy? Immagino che tu abbia già introdotto acqua calda, grassi sani e verdure cotte. Per qualsiasi dubbio contattaci e chiedi una consulenza così potremo aiutarti al meglio! I frollini al parmigiano li puoi mangiare. Un caro saluto

  4. Avatar
    ha commentato:

    Stamane li ho fatti .. Di sapore ottimi ma vanno mangiati con un cucchiaino perché si sono sfatti completamente .. ho seguito le dosi ma qualcosa non è andato nel modo giusto… la prossima volta usero’ la farina di mandorle e metterò meno ghi.. In ogni caso grazie perché ripeto, il sapore e’ squisito quindi complimenti per la ricetta ..

    • Avatar
      ha commentato:

      Carissima Fabiola, le tue intuizioni sono corrette: se vedi che il composto risulta liquido, aggiungi farina (oppure diminuisci il ghee): l’impasto deve risultare sodo, e se fai una palla deve rimanere compatta (ma non secca). Vedrai che la prossima volta il risultato sará perfetto. Un grande saluto

  5. Avatar
    ha commentato:

    Ciao!
    Oggi ho provato a preparare i frollini, purtroppo nonostante abbia scrupolosamente pesato tutti gli ingredienti e seguito alla lettera la ricetta sono riuscita ad ottenere solo a fatica e con molto dispendio di tempo un impasto davvero troppo friabile e non mi è stato possibile fare le formine
    Cosa pensi non abbia funzionato?
    Ho grande stima di te cara Sonia perché ho già eseguito innumerevoli e meravigliose gustosissime tue ricette sempre con successo, ci terrei davvero tanto a che mi riuscisse anche questa perciò aspetto fiduciosa un tuo prezioso suggerimento.
    Grazie infinite!

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao carissima Cristina! Allora, questi frollini sono una squisitezza, bisogna trovare la quadra perchè l’impasto ti deve risultare sodo e uniforme come una frolla, e se fai una palla deve rimanere compatta (ma non secca): se vedi che il composto è troppo secco, aggiungi un pochino di ghi, mentre se è troppo liquido aggiungi farina.  Vedrai che la prossima volta il risultato sará perfetto. Un grande saluto. 

  6. Avatar
    ha commentato:

    Strepitosi! Bravissima Sonia, la tua fantasia mi sorprende ancora! Un abbraccio forte, ciao!

    • Avatar
      ha commentato:

      Cara Gianna, ti ringrazio, il mio obiettivo è essere di ispirazione per tutti voi. Un abbraccio grande!

  7. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Sonia, purtroppo non posso mangiare il parmigiano, mi provoca delle fastidiose coliche. Come potrei sostituirlo?
    Ti ringrazio

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Elena,
      puoi provare a sostituirlo con un altro formaggio stagionato e senza lattosio anche se temo che tu sia intollerante a tutti i latticini, visto che il parmigiano non contiene lattosio. Un caro saluto

  8. Avatar
    ha commentato:

    si possono fare con la farina di mandorle?
    grazie
    Annalisa

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Annalisa,
      sì puoi usare la farina di mandorle. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico