Latte di mandorla1 min read

Condividi

  • Restart
  • Bambini
  • SCD
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Restart ai Bambini alla Dieta dei Carboidrati Specifici (SCD) ai Vegetariani ai Vegani


Autrice di questa ricetta è Gema Canelles Salcedo.

Ingredienti per 4 tazze
  • 100 gr di mandorle bio pelate e ammollate
  • 1 l di acqua filtrata
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia bio in polvere
Preparazione

1. Inserisci le mandorle in un buon frullatore

2. Aggiungi l’acqua

3. Aggiungi la vaniglia in polvere

4. Frulla tutto fino a quando le mandorle non saranno completamente tritate

5. Filtra il latte usando un sacco di stoffa o una garza sterile

6. Strizza bene il sacco in modo da far uscire tutto il latte

7. Versa il latte di mandorla in una bottiglia di vetro, che potrai tenere in frigorifero

8. Prima di consumarlo agitalo bene in modo da mescolare la polpa che si è depositata sul fondo.


Condividi

Redazione SAUTÓN Approach

Redazione SAUTÓN Approach

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Mi piace il suo stile di vita !

  2. Avatar
    ha commentato:

    Vorrei sapere come mangiare con il colon irritabile e dissenteria cronica grazie.

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao, le mandorle devono essere prima tenute con l acqua?
    Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Valentina,
      sì, vanno prima ammollate.
      Un caro saluto

  4. Avatar
    ha commentato:

    Ciao quanto tempo può stare in frigo? Grazie molto utile come ricetta!

  5. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Raffaella

    Vorrei sapere:
    Posso usuare ugualmente le mandorle non pelate e non filtrare?? solo per gusto personale, ma volgio sapere che non faccia male
    Per quanto tempo posso tenerla in frigo??
    Tante grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Isabel,
      per ottenere un buon latte di mandorle ti consigliamo di seguire ​i consigli ed il video. Se hai a casa delle mandorle non pelate, mettile in ammollo in acqua e limone per qualche ora, poi scolale e spellale prima di procedere con il latte (l’operazione risulterà molto rapida perchè a quel punto la buccia si toglierà facilmente). Per quanto riguarda il frullare mantenendo la polpa, ti consiglio di filtrare il tutto e usare la polpa per preparare dei biscottini, dei muffin o dei dolcetti crudisti. Conserva il latte per massimo due giorni.
      Cari saluti

  6. Avatar
    ha commentato:

    Ciao immagino che si può fare così anche con gli altri semi oleosi… per quanto riguarda i semi di canapa devono essere ammollati ma poi si devono scolare?come si fa di solito?
    Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Valentina,
      sì, possono essere usati tutti i tipi di semi oleosi, e vanno sempre scolati
      Un caro saluto

  7. Avatar
    ha commentato:

    Salve, dove posso trovare il sacco di stoffa? Non so proprio dove trovarlo…
    Volevo anche chiedervi un consiglio: Sono davvero indecisa tra il latte di mandorla e di riso…sono entrambi buoni… Mi pare di aver sentito che quello di mandorla abbia un indice glicemico inferiore, ma guardando l’etichetta ho visto che entrambi hanno più o meno gli stessi “carboidrati di cui zuccheri” per tazza… a questo punto perchè la mandorla dovrebbe essere migliore?
    Spero che qualcuno mi illumini. Grazie in anticipo.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Franca,
      il sacchetto lo trovi su tranquillamente su Amazon. Tra latte di riso e quello di mandorla, è preferibile quest’ultimo, perché più ricco di nutrienti. Il latte di riso è un alimento piuttosto povero. Assicurati inoltre che non contenga zuccheri aggiunti. Un caro saluto

  8. Avatar
    ha commentato:

    Ciao ,sono Alessandra e soffro di Tiroidite….è vero che si può curare solo con l’alimentazione? Io prendo Eutirox

  9. Avatar
    ha commentato:

    Ciao.

    Volevo chiedere se esistono del latte di mandorle in commercio che non faccia male?
    Ad esempio quello di Natura si contiene questi ingredienti: Acqua, mandorle* 5%, sale marino. (*da agricoltura biologica) – Può contenere tracce di altra frutta a guscio.

    Posso berlo 2-3 volte alla settimana durante il reset?

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Pri,
      cerca di scegliere latte di mandorla che non contenga zuccheri aggiunti come quello che hai indicato. Un saluto

  10. Avatar
    ha commentato:

    Grazie Maria Pia.

    Posso berlo 2-3 volte alla settimana a colazione durante il reset magari facendo un budino con i semi di chia?

    Grazie mille.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Pri,
      semi di chia e latte di mandorle meglio due volte piuttosto che tre a settimana. Un caro saluto

  11. Avatar
    ha commentato:

    Cosa intendi con “acqua filtrata “? Tipo filtri Brita? Acquistata naturale In bottiglia di vetro? O del rubinetto passata attraverso una garza?

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Maria Maddalena,
      per acqua filtrata s’intende una buona acqua minerale naturale. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico