Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Le straordinarie proprietà della Maca3 min read

Condividi

Maca

Condividi


Ti piacerebbe avere più energia nella tua giornata? Vorresti sentirti attivo e pieno di voglia di fare senza ricorrere al caffè, che dà dipendenza e problemi digestivi?

Bene, la maca, una miracolosa radice peruviana potrebbe essere ciò che stai cercando.

Ricca di nutrienti, la maca è una pianta medicinale e afrodisiaca. Qualunque sia il motivo per cui la utilizzi, i benefici curativi sono assicurati, per questo dovresti considerare l’idea di introdurla nella tua alimentazione.

Profilo nutrizionale della maca

La Maca è uno dei superfoods più ricchi che abbiamo. Il suolo ricco di minerali della Ande, combinato con condizioni di vita piuttosto difficili, ha creato un alimento potentissimo con straordinarie proprietà adattogene.

Per capire quanto è potente la maca, dai un’occhiata al suo contenuto:

  • Contiene tutti gli amminoacidi essenziali ed è per il 14% proteine
  • E’ ricca delle vitamine B, C ed E
  • E’ una buona fonte di rame, ferro, potassio, manganese, calcio, sodio, magnesio, fosforo e zinco
  • E’ una ricca risorsa di steroli delle piante

Se vuoi aggiungere proteine vegetali ricche di minerali nella tua dieta, la maca è tra i primi superfoods da prendere in considerazione.

Azione curativa della maca

Grazie al suo alto contenuto di vitamine e minerali, al profilo di amminoacidi e al fatto che è una pianta adattogena, la maca ha molti benefici curativi, tra cui:

  • Migliorare l’anemia
  • Ridurre la fatica cronica
  • Aiutare in caso di stress e depressione
  • Aumentare la fertilità
  • Rendere più dolci ciclo mestruale e menopausa
  • Rinforzare la memoria
  • Migliorare la qualità della pelle
  • Disintossicare naturalmente

Inoltre è un adattogeno, ottimo per gestire lo stress e per rinforzare il sistema immunitario, contiene molto calcio, cosa che la rende utilissima per rinforzare le ossa, per le fratture e l’artrosi reumatica

E’ molto energetica, ma priva di caffeina (quindi va bene anche per i bambini) utile in caso di stress e stanchezza, ottima per lo studio.

Accresce il livello di ossigeno nel sangue e aiuta a sopportare l’altitudine.

La maca bilancia gli ormoni

La maca ha tanti benefici, ma di sicuro quello più interessante di tutti è che bilancia gli ormoni. E’ un adattogeno endocrino e questo non significa che contiene ormoni, ma i nutrienti che favoriscono una loro produzione adeguata.

Per il suo potente effetto sul sistema endocrino, molti l sconsigliano l’uso della maca in caso di gravidanza o di cancro legato agli ormoni, come quello a seno, prostata o ovaie.

Come usare la maca nella tua dieta

La Maca si trova in polvere e in capsule. Si può usare in polvere per preparare dei dolcetti e renderli energetici e curativi, infatti il suo sapore è simile a quello dei semi oleosi.

Puoi anche metterla in un frullato, non tanto per renderlo proteico, quanto per l’effetto energetico.

Questo è il suo uso “in cucina”. Puoi anche assumere la maca in capsule, come integratore. In questo modo potrai avere una radice di maca sempre fresca e con una concentrazione di principio attivo sicura e stabile.

Nel nostro negozio online trovi in vendita un ottimo integratore in capsule, l’Energy Maca.

Su Energy Foods trovi anche la Maca in polvere.


Condividi

Avatar

Raffaella Scirpoli

Raffaella Scirpoli è una giovane Naturopata che da più di 3 anni collabora con Francesca nel programma Energy Training.

Ha scoperto il mondo dell’alimentazione naturale solo pochi anni fa, ma è stato “amore a prima vista”.

Seguendo i consigli di Francesca, di cui si considera l’allieva numero uno, ha stravolto le sue abitudini alimentari e si è sentita subito più energica, più consapevole e più sana.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. Avatar
    ha commentato:

    Francesca, aspettavo un tuo post sulla maca!

    L’anno scorso leggevo le recensioni su amazon di questo superfood e ne ho trovato uno che vorrei che commentassi. E’ di una persona originaria del Perù che afferma che la Maca non si mangia cruda (al contrario di quello che i vari supplier vogliono farci credere)

    Ecco il commento:
    http://www.amazon.com/review/R2KXRTNFNFBIXH/ref=cm_cr_pr_perm?ie=UTF8&ASIN=B000FFLHU2

    Che ne pensi? 🙂

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Marzio,
      grazie per questa segnalazione, è molto interessante.

      La maca va presa cruda solo come integratore in piccole quantità per periodi limitati e non va assunta per troppo tempo. Ne basta una sola capsula come quella che consigliamo noi in EnergyFoods.

      La polvere di maca cruda, a differenza di quella cotta, ha il beneficio di preservare intatti vitamine ed enzimi.

      Da noi la polvere non è usata come amido in cucina, cosa che invece viene tradizionalmente fatta in Perù, ma in estratto e in piccole quantità, quel tanto che basta per dare i benefici. Anche quando la usiamo per preparare i dolcetti crudisti la quantità e piccola.

      Buona ricerca e grazie ancora per questo contributo!

    • Avatar
      ha commentato:

      Carissime Raffaella e Francesca io desidero infinitamente diventare madre.Ma, purtroppo, anche se ho le mestruazioni regolari ho alcuni ormoni bassi per via della mia età e vorrei sapere se la maca ed altri prodotti naturali mi possono aiutare.Ciao Angela

      • Avatar
        ha commentato:

        Ciao Angela,
        piacere di conoscerti e benvenuta sul blog.
        Non è una garanzia. Oltre alla Maca andrebbe eventualmente fatta una cura ayurvedica specifica e soprattutto una dieta sana e ricca.
        Francesca può guidarti nel coaching.
        Un caro saluto

  2. Avatar
    ha commentato:

    Quando scrivete qualcosa sulle alghe klamat

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Piero,
      sarà oggetto di uno dei prossimi articoli.
      In genere cerchiamo di dedicare un articolo a settimana a superfoods, integratori e alimenti particolarmente nutrienti. Uno dei prossimi potrebbe essere proprio l’alga Klamath.

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Raffaella,

    ho visto in un negozio biologico la polvere di maca venduta in barattoli da circa 300g; volevo chiederti se è opportuno utilizzarla la mattina a colazione, uno o due cucchiaini nel latte; attualmente sto utilizzando orzo biologico pregermogliato in polvere, ci sono differenze sostanziali tra i due prodotti?

    grazie mille

    Dante

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Dante,
      se ho capito bene vorresti usare la maca come sostituto del caffè d’orzo per preparare una specie di Latte e Caffè.

      Il problema è che non puoi abusare della maca, che va usata come integratore. Quindi mezzo cucchiaino (massimo uno) è la quantità che puoi utilizzare, e comunque non tutti i giorni.

      Se l’effetto che vuoi ottenere è quello “risvegliante” del caffè a colazione puoi alternare la maca alla polvere di guaranà (sempre aggiungendone un pizzico alla pietanza o alla bevanda della colazione) e al tè verde, in modo da non usare tutti i giorni lo stesso prodotto.

      Poi ti consiglio di dare un’occhiata ai diversi tipi di colazione che trovi tra le ricette di Energy Training e in questa puntata di Energy TV (http://www.energytraining.it/energytv/colazione/). Ci sono tanti tipi di colazione più nutriente ed energetica che puoi fare al posto di latte (sia di mucca, sia vegetale) e caffè d’orzo.

      Spero di aver risposto alla tua domanda.
      Buona serata e buona ricerca!

  4. Avatar
    ha commentato:

    Se la maca agisce sul sistema endocrino per chi soffre di tiroidite e noduli tiroidei è meglio non usarla, grazie sandra

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      In genere il suo effetto è molto riequilibrante ma ovviamente va visto il singolo caso.

  5. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, sto seguendo il tuo programma…ho provato la ricetta Smart cappuccino senza cacao crudo perché nn l ho trovato nel negozio bio, il sapore nn mi è piaciuto ed è anche troppo amaro…l ho provato con la maca…mi dispiace perché la mattina ho bisogno di concentrazione.. e ho comprato tutti gli ingredienti… Vorrei qualche consiglio su come posso fare per renderla più gradevole. Grazie mille

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Valentina,
      se il gusto ti sembra troppo amaro nonostante l’olio di cocco,
      devi solo aggiungerci un poco di stevia in modo da renderlo più dolce e gradevole.

      Fammi sapere!

      • Avatar
        ha commentato:

        ciao francesca, ho provato a rifarla nn è venuta male..ma il sapore forse di qualche ingrediente nn mi fa impazzire e la trovo granulare quando la bevo forse perche ho comprato la lecitina di soia granulare? si puo utilizzare solo la polvere di yannoh per fare una bevanda al posto del tè? la mattina, dopo pranzo o nel thermos di acqua calda a volte? grazie di tutto

        • Francesca Forcella Cillo
          ha commentato:

          Certo i granelli li trovi per la legitina.
          Dovresti frullare energeticamente tutto.

          Puoi usare l’acqua per fare lo yanno, ma non esagerare a berlo tutto il giorno.

          Meglio acqua calda e tisane e ogni tanto caffè yannoh

          • Avatar
            ha commentato:

            ciao francesca ho provato a mettere solo la lecitina di soia insieme allo yannoh e mi piace! la maca nn mi piace come sapore…adesso che l ho comprata mi dai qualche consiglio su come la posso utilizzare? va bene una colazione: yannoh, lecitina e frutta fresca e 1 cucchiaino di olio di cocco? ho una cost.con tossine grazie

          • Francesca Forcella Cillo
            ha commentato:

            La colazione puoi farla così e senza yannoh che non è indispensabile.
            L’olio di cocco puoi portarlo ad 1 cucchiaio.
            Per la maca usane 1 cucchiaino in poca acqua e poi bevila cosi.
            E mangia il resto.

  6. Avatar
    ha commentato:

    scusami francesca se ti faccio questa domanda in questa sezione, ma ho comprato il cacao crudo e volevo sapere per quanto tempo si mantiene e se devo conservarlo in frigo. grazie

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Basta travasarlo in un barattolo di vetro e tenerlo in un mobile della cucina.
      Al buio e lontano da fonti di calore.

  7. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca ho acquistato maca in capsule..ma deve essere presa solo 1 capsula al dì, a colazione..??
    Nei consigli d’uso mi indica 1 capsula 3 volte al giorno!!.. Che devo fare ?..
    Vorrei utilizzarla sia come energizzante che come alimento proteico..grazie dei consigli preziosi che dai ..

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta,
      grazie!
      si può arrivare fino a 3 capsule al giorno. Puoi prenderle tra colazione e pranzo,
      la sera è meglio di no, perché disturberebbe il sonno.
      Un caro saluto

  8. Avatar
    ha commentato:

    Scusa Raffaella ma è meglio ingerirla in capsula oppure sciogliere la polvere in un bicchiere con dell’acqua tiepida .. ?Scusa te lo chiedo perché Nn vorrei che l’involucro della capsula possa creare gonfiore o altro..grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta,
      puoi fare entrambe le cose, l’effetto è identico.
      A volte si può avere difficoltà ad ingerire la capsula o particolari intolleranze all’involucro
      (anche se è semplice gelatina vegetale, non dà effetti collaterali).
      Un caro saluto

  9. Avatar
    ha commentato:

    per favore volevo sapere se prendere pastiglie o polvere di maca può nuocere a che soffre di tiroidite

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Aldo,
      la maca non dovrebbe creare problemi perchè è riequilibrante, ma è meglio non esagerare.
      Un caro saluto

  10. Avatar
    ha commentato:

    Ciao
    Penso alla maca come riequilibrante degli ormoni e per la stanchezza primaverile. Che quantità posso prendere? Il cacao crudo è utile? Il maqui invece? Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Alessandra,
      benvenuta sul blog! 🙂
      La maca va benissimo sia per l’equilibrio ormonale, sia per darti energia, ma, proprio perché è molto energizzante, potrebbe disturbare il sonno, quindi fai delle prove. Magari comincia con mezzo cucchiaino e vedi come ti trovi (poi puoi passare a un cucchiaino intero). Il momento migliore per prenderla è al mattino, con la colazione.
      La stessa cosa vale per il cacao crudo, un cucchiaino al mattino con la colazione, oppure puoi usarlo per preparare dolcetti crudisti o con frutta e frullati. Il Maqui è un po’ diverso, è soprattutto antiossidante e aiuta a bilanciare gli zuccheri nel sangue (puoi leggere qui un po’ di informazioni: http://www.energyfoods.it/articolo/92-maqui-in-polvere.asp). Puoi aggiungerne un cucchiaino a colazione (anche con Maca o Cacao) in modo da rendere la pietanza sia energizzante, sia ricca di antiossidanti.
      Spero di esserti stata utile.
      Un caro saluto

      • Avatar
        ha commentato:

        Utilissima e competente! Ti ringrazio tanto e mi complimento, grazie!!

  11. Avatar
    ha commentato:

    Buon giorno ho acquistato la maca in pastiglie, ho noduli alla tiroide posso assumerla tranquillamente. Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Manu,
      benvenuta sul blog!
      Sì, puoi prenderne una capsula al giorno.
      Un caro saluto

  12. Avatar
    ha commentato:

    Scusa , ho dimenticato di dire che ho avuto un tumore al seno 15anni fa. La maca può darmi problemi? Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      No, puoi prenderla comunque.
      Un caro saluto

  13. Avatar
    ha commentato:

    Grazie. Molto gentile Raffaella

  14. Avatar
    ha commentato:

    Salve io volevo sapere ho avuto un raschiamento e non so posso prenderla subito la maca delle ande ex quanto tempo?dopo il primo ciclo?

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Veronica,
      piacere di conoscerti e benvenuta sul blog.
      Sì, puoi prenderla subito, ti darà molta forza e ti aiuterà a riequilibrarti.
      Un caro saluto

  15. Avatar
    ha commentato:

    ciao, se prendo la maca diluita in acqua da bere durante la giornata va bene ? oppure è sbagliato tenerla diluita in acqua per un giorno? grazie per la risposta

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Andrea,
      piacere di conoscerti e benvenuto sul blog.
      Meglio prenderla al mattino, un cucchiaino con un cucchiaio di ghi e una tazza di acqua calda. Oppure un cucchiaino con la colazione.
      Un caro saluto

  16. Avatar
    ha commentato:

    Ciao, vorrei sapere se la Maca può prenderla chi ha la pressione alta. Un saluto

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Elena,
      è un tonico energetico, forse per te è meglio optare per altri superfoods come acai, baobab, moringa e soprattutto Reishi.
      Un caro saluto

  17. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Raffaell, in realtà la mia domanda era per un mio amico con pressione alta. Quindi deduco che non può prenderla? Sai gliel’ho regalata. Fammi sapere. Un saluto

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Elena,
      può usarne solo 1 cucchiaino due o tre volte a settimana e verificare l’andamento.
      Un caro saluto

  18. Avatar
    ha commentato:

    Ok! Grazie e gentile come sempre. Un caro saluto

  19. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Raffaella al negozio bio della mia città mi hanno dato farina di maca .. ma è la stessa cosa della polvere??
    Scusa ma io ho sempre preso le capsule quindi volevo capire se la farina è uguale alla polvere .. grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta, sì, la farina e la polvere di Maca sono la stessa cosa. Un caro saluto

  20. Avatar
    ha commentato:

    Mi stavo interessando alla maca dopo aver avuto beneficio da altri adattogeni (per altri problemi), ma poi il medico mi ha riferito che diversi pazienti hanno riportato squilibri glicemici anche a dosaggio corretto (non abusandone quindi), e mi ha spiegato che questo può essere determinato dall’effetto ergogenico, che sostanzialmente è quello che qui descrivete come “energizzante”: stimola infatti la produzione di energia e il rilascio di ormoni che la scatenano, che in genere sono i controregolatori dell’insulina o comunque coinvolti nel meccanismo asse ipofisi-corticali/surrenali (stimola, non somministra, sia chiaro non ho frainteso: come adattogeno agisce solo sul processo fisiologico a seconda della risposta di un organismo, ma non apporta di per sè la sostanza chimica ormonale), determinando quindi un rialzo del tasso di glucosio circolante. Inoltre è ricca di amido (infatti in Perà si usa come addensante), pertanto carboidrati: se ne deduce che è controindicata per chi soffrea di diabete, e per chi ne abbia predisposizione, o in caso di insulinoresistenza. Vi risulta? Riporto le considerazioni di un medico, per questo vi segnalo con stupore la questione e spero riteniate utile e informativo fare una verifica a riguardo e poi constatata la scientificità dei dati citare effetti collaterali e anche controindicazioni a riguardo. Interessante comunque la scheda

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta,
      sì, per la presenza di amidi, la maca non è adatta né a diabetici, né a chi segue la SCD (Dieta dei Carboidrati Specifici) a seguito di problematiche riguardanti il malassorbimento intestinale. E’ ovvio che chi ha determinate patologie debba consultarsi con il proprio medico prima di integrare nella sua dieta qualsiasi nuovo alimento. Grazie per il puntuale approfondimento. Un caro saluto

  21. Avatar
    ha commentato:

    Grazie per L utilissimo articolo , come sempre sono i vostri.
    Volevo sapere , io la Maca L ho presa in polvere da voi qualche tempo fa , vorrei sapere le dosi giuste perche so che è eccitante e ho letto da qualche parte che ne va usata poca . Volevo sapere da voi quale è la dose giusta giornaliera . Grazie
    Ps L abbino al mattino al baobab ( preso sempre da voi )

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Roberta,
      puoi iniziare con un cucchiaino raso al giorno. La maca è adattogena ed energizzante e di solito ben tollerata. Se invece hai patologie o prendi medicinali, ti consiglio di confrontarti con il tuo medico. Un caro saluto

  22. Avatar
    ha commentato:

    Salve,

    vorrei sapere se la data di scadenza della maca in polvere è indicativa e se vi possono essere controindicazioni se la data di scadenza è superata di parecchio. Ne ho acquistata una confezione, oltre a una di semi di Chia, e…me ne sono dimenticate. La data indicata è 2016 ma l’odore e l’aspetto sembrano assolutamente normali. MI scuso per la domanda ma detesto lo spreco..
    Grazie mille e buon lavoro.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Katia,
      con le polveri occorre fare attenzione perché a lungo andare sono soggette a muffe e funghi. La scadenza è stata superata secondo me di troppo e temo che non ne vale la pena di rischiare. Un caro saluto

      • Avatar
        ha commentato:

        Perfetto. Grazie mille! Lo stesso discorso vale, immagino, per i semi di Chia…
        Un gentile saluto.

        • Avatar
          ha commentato:

          Ciao Katia,
          i semi di chia potrebbero andare, ma tutto dipende da quanto tempo sono scaduti. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico