Pan d’arancio e mandorle1 min read

Condividi

  • Bambini
  • Vegetariani

Questa ricetta è adatta anche ai Bambini ai Vegetariani


Ingredienti:
  • 2 arance intere bio
  • 180g farina di mandorle
  • 1 cucchiaino lievito bio senza fosfati
  • 5 albumi
  • granella di mandorle q. b.
Preparazione

1. Dopo aver accuratamente lavato la buccia delle arance (meglio se biologiche), cuocile senza sbucciarle in acqua bollente per 1 ora e lasciale raffreddare

2. Monta gli albumi a neve con 1 pizzico di sale

3. Frulla le arance fino a ridurle in purea, aggiungi farina, zucchero, lievito e infine incorpora gli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l’alto

4. Versa nello stampo da plumcake e cospargi la superficie con la granella di mandorle

5. Inforna a 180gradi per 40 minuti


Prodotti per questa ricetta:


Condividi

Avatar

Norina Panaccio

La vocazione di Norina è coniugare salute e gusto, con ricette Energy bilanciate e nutrienti che delizino il palato di tutti, grandi e piccoli, curiosi e scettici.
Per lei non è solo una passione decennale, ma una necessità di mamma con due bimbi piccoli molto esigenti.
Ama aprire casa ad amici e parenti, per cene e feste in stile Energy.
Ora è felicissima di aprirla a tutti, condividendo qui sul blog le sue gustose creazioni.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Buon pomeriggio a tutto lo staff di Energy Training! Chiedo: le arance si frullano con la buccia?
    Grazie, e … sempre in contatto!!!

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Cinzia,

      si, vanno frullate complete di buccia.

      Un cordiale saluto.

  2. Avatar
    ha commentato:

    Non c’entra col dolce, ma oggi andando a far la spesa al supermercato una signora mi ha dato una ricetta come vinaigrette: vasetto di vetro pieno di prezzemolo con alcuni spicchi d’aglio e riempito di olio evo da usare come condimento su carne, pesce, verdure e paste… Volevo chiedervi: so che Francesca non usa l’aglio perché irrigidisce e quindi chiedo se il porro lo sostituisce egregiamente, sia come gusto che come proprietà, e soprattutto senza irrigidire il corpo…
    Grazie, Cinzia. Un abbraccio.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Cinzia,
      certo puoi sostituire l’aglio con il porro. Un caro saluto

  3. Avatar
    ha commentato:

    al posto dello zucchero di cocco si puo usare lo xilitolo? in che quantità?

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Annalisa,

      puoi usare lo xilitolo nella stessa quantità indicata per lo zucchero di cocco.

      Un cordiale saluto.

Rispondi a Maria Pia Festini Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico