Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Puntata 22 – Biscotti alle nocciole1 min read

Condividi

Condividi

  • Bambini
  • Vegetariani

Questa ricetta è adatta anche ai Bambini ai Vegetariani


Ciao!

In questa puntata prepariamo dei deliziosi biscotti con nocciole e mandorle, usando come dolcificante l’eritritolo.

Buona visione!

Biscotti alle nocciole

Ingredienti
  • 2 albumi
  • 100g di farina di nocciole
  • 150g di farina senza glutine
  • 100g di eritritolo Sukrin Gold
  • 100g di burro biologico
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di mirtilli secchi
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di cannella
Preparazione

1. Versa lo zucchero, il sale e la cannella in una ciotola. Poi aggiungi il burro a pezzettini e mescola con una frusta.

2. Aggiungi gli albumi e continua a mescolare.

3. A parte mescola la farina con il lievito e aggiungi i mirtilli e la farina di nocciole.

4. Unisci i due composti e impasta con le mani fino a formare una palla. Conserva la palla in frigo per 1/2 ora.

5. Stendi sulla carta da forno la palla, aiutandoti con un matterello. Realizza dei biscotti con le formine.

6. Inforna per 15 minuti a 180°.


Condividi

Devi Francesca Forcella

Devi Francesca Forcella

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. Avatar
    ha commentato:

    Ciao cara eventualmente x questi biscotti potrei usare il burro di cocco e la stevia? Conosci un integratore veramente efficace per il benessere delle articolazioni? Grazie e buona giornata un bacione a te e a Italo, vi ricordo sempre con affetto
    Teresa

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Teresa cara,
      è sempre una gioia sentirti.

      Più che il burro di cocco, direi l’olio. la stevia va benissimo.
      il burro di cocco è più adatto ad essere consumato crudo.

      Per le articolazioni sono fantastici abbinati insieme l’equiseto e l’MSM.
      Hai visitato il nostro nuovo sito di integratori fantastici?
      http://www.energyfoods.it, trovi tantissime informazioni!

  2. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, questi biscottini vanno bene come spuntino, un po’ meno x la colazione? Se sostituiamo l eritritolo con la stevia, quanti gr di stevia, dobbiamo usare? Oggi mi hai consigliato la granola x la colazione dei bimbi, ma non la trovo ne nel ricettario, ne nel blog. Dove devo cercare? Ancora grazie, grazie, grazie

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca, anche i semi oleoso oltre ai cereali vanno sempre messi a bagno in acqua e limone?
    Io prendo quasi ogni mattina un cucchiaino di semi di lino e uso anche degli altri semi secchi misti. Va bene?

  4. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca e Raffaella! Grazie per le vs dritte! non ero riuscita a vedere tutto il video! Ho appena sfornato i biscottini fatti con olio di cocco, farina di riso e farro ! Il profumo e’ meraviglioso! Il biscotto e’ stato un po’ difficile da preparare xche l impasto non era compatto, si sgretolava tanto. Dipende dalla farina di riso? Quando dici farina senza glutine, cosa intendi ? E avete ricette da consigliare con la stevia? Ho acquistato un barattolino di 80 gr ma ha una scadenza molto vicina. Cosa accade dopo lo scadenza? Il prodotto non e’ più buono? o semplicem dolcifica di meno ? Grazie di tutto Maria ( ah…i biscottini che erano per domani… Avete capito, no?)

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Maria,
      allora sgretolano per la farina di riso.
      Cerca di maneggiarli il meno che puoi.
      La farina senza glutine a volte contiene anche il grano saraceno oltre al riso.

      Tutte le ricette puoi sostituire lo zucchero con piccole quantità di stevia (dolcifica molto).

      Se scade sicuramente perde le qualità ma non diventa cattiva.

  5. Avatar
    ha commentato:

    Cara Francesca questi biscotti sono buonissimi grazie del tuo lavoro che è illuminante e vale davvero la pena di starti ad ascoltare ti faccio qui anche i veri complimenti per tutte quelle informazioni che dai nel corso di Energy Trayning,..sei veramente generosa! Ho notato però che ogni tanto vedo sfregare i metalli tra loro durante cotture o impasti e la pellicola anche se dichiaratamente senza p v c io non mi fido a metterla a contatto degli alimenti… ciao 🙂

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao augusta,
      sono felice che ti piacciano!
      E sono contenta di conoscerti!
      Sfregare i metalli tra di loro? Cosa intendi?
      Per la pellicola la uso il meno possibile, forse una confezione dura circa 2 anni!

      • Avatar
        ha commentato:

        Ciao Francesca 🙂 intendo il fatto di mescolare con cucchiaio di metallo o frusta su boull di metallo o pentole a me hanno detto che cosi facendo il metallo sfregato si erode impercettibilmente e piccole quantità passano quindi nel cibo….effettivamente lavando le pentole anche solo con la spugna abrasiva io noto il grigio del metallo che si mescola alla schiuma del detersivo…ciao!

        • Francesca Forcella Cillo
          ha commentato:

          Ciao Augusta,
          mi sembra un tantino esagerato.
          Io so solo oggetti in acciaio inox e direi che non ci sono assolutamente abrasioni 🙂

  6. Avatar
    ha commentato:

    Ciao,l’eritritolo con quale altro dolcificante posso usare,e in che quantita’ grazie mille

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Michela,
      puoi usare lo xilitolo, zucchero di cocco o zucchero di canna (stessa quantità, questi ultimi due non sono la scelta migliore, ma una volta ogni tanto si possono usare) oppure della stevia (1 cucchiaio raso, perché ha un forte potere dolcificante).
      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico