Energy Training diventerà The SAUTÓN Approach Scopri di più

Puntata 27 – Quiche di merluzzo e spinaci2 min read

Condividi

Condividi

  • Reset
  • Bambini

Questa ricetta è adatta anche al Reset ai Bambini


Ciao!

In questa puntata prepariamo delle sfiziose mini-quiche ripiene di merluzzo e spinaci. Sono ottime per un party, per gli ospiti o da portare con te.

Buona visione!

Ingredienti per 6 porzioni

Per le quiche

  • 200 gr di farina senza glutine bio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 100 gr di olio di cocco o burro
  • 1 cucchiaio di lecitina di soia
  • 3 cucchiai di acqua ghiacciata
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo senza fosfati
  • 1 cucchiaino di rosmarino

Per il ripieno

  • 400 gr di filetti di merluzzo fresco
  • 300 ml di latte di mandorla
  • 150 gr di spinaci
  • 1 cucchiaio di ghe
  • 3 albumi
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • rondelle di porro
  • 1 foglia di alloro
  • curcuma
  • maggiorana
  • 1 cucchiaino di sale alle erbe

Procedimento

Versa un cucchiaino colmo di lievito nella farina e mescola.
In un mixer amalgama per qualche secondo dapprima olio di cocco, lecitina di soia e acqua ghiacciata. Aggiungi il sale e il rosmarino e amalgama ancora il tutto. Versa la farina e fai mescolare il composto per qualche minuto. Una volta ottenuto l’impasto, forma una palla e conservala in frigorifero per 30 minuti in una pellicola trasparente.

Metti i filetti di merluzzo in padella e aggiungi aglio, porro, alloro e latte di mandorla. Porta a bollore e poi riduci la fiamma e lascia cuocere per altri 10 minuti. Poi scola i filetti e conserva in latte di cottura.

Nel mixer mescola per qualche minuto merluzzo, sale, maggiorana, curcuma, ghe, prezzemolo, un po’ di latte di cottura e una parte delle foglie di spinaci.

Successivamente aggiungi le altre foglie di spinaci, il restante latte di cottura, gli albumi e un po’ di sale e continua a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Dall’impasto delle quiche, forma delle palline e passale nella farina. Poi stendile con le mani su pezzi di carta da forno e posizionale in una teglia. Inserisci dei triangoli di carta da forno all’interno delle quiche e versaci dentro dei legumi secchi in modo da evitare che si sollevino durante la cottura. Inforna per 10 minuti a 180°.

Dopo questa prima fase di cottura, svuota le chiche dai triangoli con i legumi secchi e aggiungi in ognuna il ripieno. Inforna nuovamente a 180° per 20 minuti.


Condividi

Devi Francesca Forcella

Devi Francesca Forcella

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico