Spediamo gratis cibi bio e integratori fino al 22 Gennaio! VAI AL NEGOZIO

Sesamini al cocco1 min read

Condividi

  • Reset
  • Bambini
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Reset ai Bambini ai Vegetariani ai Vegani

Ingredienti per 10-12 dolcetti
Accessori
  • piccoli pirottini da cioccolatino
Preparazione

1. Tosta per qualche minuto i semi di sesamo in una padellina

2. Quando cominceranno ad essere dorati e profumati, toglili dal fuoco

3. Versa l’olio di cocco in una padella

4. Aggiungi la farina di cocco e mescola bene per un minuto a fuoco basso

5. Procedi con il sale e la vaniglia sempre amalgamando bene sul fuoco

6. Infine versa l’eritritolo e i semi di sesamo tostati

7. Mescola e togli dal fuoco

8. Con l’aiuto di un cucchiaino, versa in stampini da cioccolatino

9. Premi bene di modo da compattare l’impasto

10. Procedi riempendo tutti i pirottini

11. Riponi in frigorifero qualche ora per solidificare

Gustali a temperatura ambiente


Prodotti per questa ricetta


Condividi

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:

    Ciao, non c’è scritto la quantità di eritritolo, grazie

    • ha commentato:

      Ciao Helga,
      10 grammi. Ora è visibile anche nella ricetta e nel video.
      Un caro saluto

  2. ha commentato:

    Scusa, cosa vuol dire 2C. di sesamo? 2 cucchiai?
    L’eritrolo non c’è nella lista degli ingredienti… quanto ce ne va?
    Grazie in anticipo.

    • ha commentato:

      Ciao Manuela,
      piacere di conoscerti.
      Esatto, 2 cucchiai. La quantità di eritritolo è 10 grammi.
      Un caro saluto

  3. ha commentato:

    ciao, scusa ma quale sarebbe l’eritrotolo? uno degli ingredienti?

    • ha commentato:

      Ciao Francesca,
      piacere di conoscerti. Sì, è il dolcificante. 10 grammi.
      Un saluto grande

  4. ha commentato:

    CIAO, NON AVETE SCRITTO QUANTO DOLCIFICANTE. ANDREBBE BENE ANCHE LO XILITOLO?
    GRAZIE

    • ha commentato:

      Ciao Cristina,
      piacere di conoscerti e benvenuta sul blog. Ora è stato corretto: 10 grammi di eritritolo. Sì, va bene anche lo xilitolo.
      Un caro saluto

  5. ha commentato:

    Siamo proprio sicuri che l’eritritolo facia bene? cosa potrei usare in alternativa e quanto?

    • ha commentato:

      Ciao Giuseppina,
      se non hai simpatia per l’eritritolo, in questa ricetta lo puoi omettere. In alternativa, lucuma, yacon, xilitolo oppure altri dolcificanti che non vanno ad impattare significativamente sul picco glicemico. Va bene anche la stevia se la gradisci, o lo zucchero di cocco, anche se un pochino di picco lo crea. Un saluto grande​

  6. ha commentato:

    Proverò la ricetta, ma non è indicato quanto Eritritolo devo mettere, non è indicato tra gli Ingredienti, e se comunque uno può utilizzare un altro dolcificante, tipo sciroppo di carrube oppure lo zucchero.
    Grazie

    • ha commentato:

      Ciao Anna rita,
      la quantità di eritritolo è 10 grammi. Noi sconsigliamo di utilizzare lo zucchero, che ha un altissimo indice glicemico. I dolcificanti alternativi che puoi usare sono xilitolo, sciroppo di yacon o lucuma.
      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico