Smart Cappuccino con canapa1 min read

Smart ai semi di canapa

Condividi

  • Restart
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Restart ai Vegetariani ai Vegani


Ingredienti
  • 200 ml acqua calda
  • 2 cucchiaini di caffè di cicoria solubile
  • 1 cucchiaio raso di proteine della canapa
  • ½ cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • ½ cucchiaino di vaniglia
  • 1 punta di cucchiaino di curcuma
  • 1 punta di cucchiaino di coriandolo
Preparazione

1. Frulla tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una bevanda cremosa

2. L’acqua deve essere bella calda ma non bollente

3. Gustalo subito o versalo in un thermos e portalo con te

4. Sorseggialo caldo

* Le proteine della canapa possono essere sostituite con 1 cucchiaio colmo di semi di canapa decorticata


Prodotti per questa ricetta

Proteine di canapa

Olio di cocco

Curcuma


Condividi

Avatar

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Salve.
    Vorrei provare a fare questo smart cappuccino, molto smart :)) !!!
    Posso sostituire i 2 cucchiaini di caffè di cicoria solubile (che non gradisco come gusto) con il the verde (in bustina)?
    Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Patrizia,
      puoi sostituire il caffè di cicoria con una buona tisana a tuo gusto (malva, finocchio, menta, ecc..), ancor più che con il tè verde. ​In ogni caso, se usi il tè verde, ricordati di non bere lo smart dopo metà pomeriggio, così eviterai gli effetti della percentuale di caffeina che contiene.
      Un saluto grande!

  2. Avatar
    ha commentato:

    Vorrei aggiungere: “è indicato per una costituzione fredda e disidratata?”
    Grazie mille
    Un abbraccio
    Patrizia

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Patrizia,
      direi che puoi bere lo smart cappuccino, si. Se senti che sei disidratata, inoltre, cerca di bere acqua calda durante tutta la giornata, possibilmente non a pasto: otterrai un effetto di idratazione profondo a livello cellulare, di organi interni e di epidermide: è un consiglio talmente semplice che pare impossibile che sia così efficace!! Fammi sapere come stai.
      Un saluto grande, Sonia

  3. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Sonia, vorrei sapere, gli Smart cappuccino, ce ne sono di vari tipi, ma si possono bere in vari momenti della giornata, cioè anche nel pomeriggio, oppure sono solo per il mattino?
    Se nella tua risposta è possibile assumerli anche al pomeriggio, potresti farmi una lista di quelli che si possono bere?
    Grazie.

    • Avatar
      ha commentato:

      ​Ciao Alberto,
      puoi sorseggiare lo SC sia alla mattina che al pomeriggio. Ideale come spuntino, per spezzare la fame con una bevanda energetica sana e completa, in ufficio, a casa, a scuola… anche prima della palestra. Ricordati di aggiungere sempre un grasso sano e una bevanda calda (acqua o tisana). ​Non ti allego una lista degli smart perchè li puoi bere tutti. Piuttosto, dopo una certa ora nel pomeriggio fai più attenzione con gli energy coffee perchè contengono il guaranà.. Un saluto grande!

  4. Avatar
    ha commentato:

    Vorrei provare a sostituire il caffè con il caffè d’orzo o quello di cicoria, ma ho letto che non sarebbero così salutari a causa della acrilamide, prodotta durante il processo di tostatura, soprattutto se le bevande in questione sono solubili. Io avevo visto in negozio proprio un prodotto solubile composto da cicoria tostata e ginseng…
    Mi farebbe piacere un vostro commento a riguardo… posso usarli tranquillamente?
    Grazie!

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Francesca,
      l’ideale è sostituirli con l’Energy Coffee, la bevanda ideata da Francesca, proteica ed energizzante come il caffè. Contiene proteine del siero del latte, cacao, guaranà ed è dolcificata con la lucuma. Il caffè di cicoria puoi usarlo saltuariamente, mentre quello d’orzo sarebbe meglio evitarlo in quanto contiene glutine. Un caro saluto
      https://www.energyfoods.it/prodotto/energy-coffee/

      • Avatar
        ha commentato:

        Grazie! In effetti l’ho già provato e mi piace. Ma pensavo fosse “sprecato” in un pasto contenente già proteine (come la colazione che faccio o il pranzo) e volevo qualcosa dal sapore amaro ma senza cioccolato.
        E visto che il caffè di cicoria è spesso menzionato nelle vostre ricette pensavo fosse una buona idea, in modo da lasciare l’energy coffee per gli spuntini…
        Quanto al caffè d’orzo, non avevo pensato al glutine, e ne approfitto per una domanda: immagino che la quantità di glutine in una tazzina sia piuttosto ridotta… anche così poca è da evitare?

        • Avatar
          ha commentato:

          Ciao Francesca,
          molto dipende dalle problematiche che ognuno ha. Se sei in buona salute e se il tuo intestino è regolare, non presenta gonfiore o fermentazione e non hai sintomi di infiammazione varia, puoi consumare caffè d’orzo ogni tanto. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico