Smart Cappuccino con rhodiola rosea

Condividi

smart-cappuccino-con-rodhiola
  • Reset
  • SCD
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Reset alla Dieta dei Carboidrati Specifici (SCD) ai Vegetariani ai Vegani

Ingredienti
  • 200 ml di infuso caldo ai frutti rossi
  • 1 cucchiaino di rhodiola rosea
  • 1 cucchiaio di acai
  • 1 cucchiaino di gelsi neri
  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 punta di cucchiaino di curcuma
Preparazione

1. Metti in ammollo i gelsi per 15 minuti, poi scolali

2. Frulla tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una bevanda cremosa

3. Ricordati che l’acqua dell’infuso deve essere calda ma non bollente

4. Gustalo subito o versalo in un thermos e portalo con te

5. Sorseggialo caldo


Prodotti per questa ricetta

Rhodiola Rosea

Acai

Gelsi neri

Olio di cocco

Curcuma


Condividi

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:

    Ciao, per chi non può assumere le more qual’è il miglior sostituto?
    Grazie e scusate se vi chiedo continue sostituzioni.
    Un caro saluto
    Roberta

    • ha commentato:

      Al posto delle more di gelso puoi aggiungere ​delle bacche di goji precedentemente ammollate per 15 minuti in acqua e poi scolate. Puoi provare anche il maqui, che devi prima mettere in ammollo per 30 minuti e poi scolare. Sono tutti ottimi superfood. Figurati, è un piacere poterti essere utile. Cari saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico