Ecco perché è meglio mangiare uova biologiche3 min read

uova

Condividi


Le uova sono un alimento sicuro, e ne abbiamo già parlato in uno degli scorsi articoli.

E’ importante sapere, però, che non sono tutte uguali. A seconda di ciò che mangiano le galline, infatti,  i valori nutrizionali cambiano.

I diversi tipi di uova

Ci sono diversi tipi di uova, e questo può creare confusione al momento dell’acquisto.

Ciò che tutte le uova hanno in comune è che provengono dalle galline, ma la qualità dell’uovo dipende dal modo in cui è cresciuta ed è stata nutrita la gallina.

  • Uova comuni, da allevamento in gabbia (o batteria) – Sono le uova che si vendono nei supermercati. Le galline di solito vivono ammassate in un pollaio o in gabbie e non vedono mai la luce del sole. Vengono nutrite con mangimi a base di cereali, integrati con vitamine e minerali. Possono anche essere trattate con antibiotici e ormoni.
  • Uova da galline allevate a terra – Le galline vivono libere in capannoni chiusi, ma senza accesso all’esterno.
  • Uova biologiche – Le galline non sono trattate con antibiotici e ormoni, ricevono mangimi biologici e sono libere di vagare all’aperto e mangiare piante e insetti (i loro cibo naturale) oltre ai mangimi.
  • Uova arricchite di omega 3 – Sono uova normali , con la differenza che le galline vengono alimentate con mangimi integrati con fonti di Omega 3, come i semi di lino. Possono trascorrere del tempo all’aperto.

Uova normali e uova arricchite di Omega 3 a confronto

Uno studio ha confrontato la composizione di acidi grassi di 3 tipi di uova: normali, biologiche e arricchite di omega 3 (Leggi qui lo studio).

  • Le uova arricchite di Omega 3 avevano il 39% in meno di acido arachidonico, un Omega 6 antiinfiammatorio di cui le persone spesso abusano.
  • Le uova arricchite di Omega 3 avevano 5 volte più Omega 3 delle uova normali.
  • C’era poco differenza tra uova normali e uova biologiche per quanto riguarda gli acidi grassi.

Sfortunatamente questo studio non fa un confronto degli altri valori nutrizionali, ma si limita agli acidi grassi.

Uova normali  e uova da galline allevate all’aperto a confronto

Nel 2007 il giornale Mother Earth News ha deciso di testare il valore nutrizionale delle uova da galline allevate all’aperto e per farlo ha confrontato uova di 14 diverse fattorie.

Queste uova sono state studiate in laboratorio e poi i valori sono stati confrontati con quelli delle uova comuni.

uova

Come puoi vedere dal grafico, le uova da galline allevate all’aperto (Free-range) sono molto più ricche di sostanze nutritive di quelle che trovi al supermercato.

Sono ricche di vitamina A, E e Omega 3 e hanno meno colesterolo e grassi saturi (anche se questo, come abbiamo visto, non è un problema).

Ecco un altro studio che ha prodotto risultati simili (Leggi qui lo studio).

Conclusione

Le uova biologiche da galline allevate all’aperto sono la scelta migliore: sono più nutrienti e le galline sono libere di stare all’aperto e di fare una dieta “naturalmente adatta a loro”.

Cerca di procurarti sempre uova biologiche da galline allevate all’aperto.

Assolutamente da evitare sono le uova da galline allevate in gabbia.

Questo delle uova è il miglior esempio che non basta fare attenzione a ciò che mangiamo noi, ma anche quello che mangia la nostra fonte di cibo, in questo caso le galline.


Condividi

Avatar

Raffaella Scirpoli

Raffaella Scirpoli è una giovane Naturopata che da più di 3 anni collabora con Francesca nel programma Energy Training.

Ha scoperto il mondo dell’alimentazione naturale solo pochi anni fa, ma è stato “amore a prima vista”.

Seguendo i consigli di Francesca, di cui si considera l’allieva numero uno, ha stravolto le sue abitudini alimentari e si è sentita subito più energica, più consapevole e più sana.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Articolo interessante…
    Ma sulla confezione, oltre a essere specificato che le uova sono biologiche, deve anche esserci scritto esplicitamente che sono allevate all’aperto? Se dice solo “biologiche” e basta vuol dire che sono allevate in gabbia e quindi non vanno bene?
    Grazie

    • Francesca Forcella Cillo
      ha commentato:

      Ciao Roberto,
      Certo se è specificato è meglio.
      Ma in genere soprattutto quelle biologiche che acquisti in negozio biologico e non nella grande distribuzione sono sempre da piccole aziende che non usano la batteria.
      Il problema può sorgere se prendi quelle bio dai grandi ipermercati perchè spesso sono grosse aziende che hanno sia la versione normale che quella bio. E la differenza non è mai nell’uso o meno delle gabbie ma nel tipo di mangimi che usano.

      • Avatar
        ha commentato:

        Ciao francesca, ti rispondo da allevatore di galline bio, il fatto che sulla confezione non c’è scritto che sono allevate all’aperto è irrilevante perché le galline bio devono avere l’accesso per almeno 1/3 della loro vita all’esterno, questo è incluso nella dicitura bio, un saluto a presto

        • Francesca Forcella Cillo
          ha commentato:

          Ciao Carlo,
          grazie per la preziosa precisazione.
          E grazie per il tuo lavoro prezioso!

        • Avatar
          ha commentato:

          ciao, io allevo galline felici che razzolano tutto il giorno libere per il campo ma non riesco a trovare grano e granturco biologico da dargli, sai indicarmi dove cercare? abito a Senigallia (An)

          grazie

          • Avatar
            ha commentato:

            Ciao Anna Maria,
            purtroppo noi non ne conosciamo e non possiamo aiutarti, ma speriamo che qualcuno che ne conosce legga la tua domanda qui sul blog e ti risponda.
            Un caro saluto

        • Avatar
          ha commentato:

          Ottimo aiuto. Da ora in poi uova bio!!

          • Avatar
            ha commentato:

            Grazie Ben e benvenuto sul blog!

  2. Avatar
    ha commentato:

    Ciao Francesca e Raffaella,
    Da quando ho iniziato il programma di trasformazione, ho imparato ad acquistare uova biologiche. Ho appreso che il tuorlo va mangiato crudo a condizione che le uova siano freschissime. Nella vita pratica, quando mi reco al negozio bio, posso sapere la scadenza delle uova, ma non quando sono state deposte. La freschezza posso dedurla dalla scadenza?
    Aiutatemi per favore.
    Un caloroso abbraccio.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Francesco,
      sì, l’importante è che non siano di batteria, ma biologiche da galline allevate a terra e che abbiano una scadenza lunga.
      Un abbraccio anche a te!

  3. Avatar
    ha commentato:

    Articolo interessante. Non ho trovato, però, informazioni sulle uova dagli allevamenti all’aperto. Non vengono trattate con antibiotici e ormoni? e non vengono, ovviamente, nutriti con mangimi biologici. Mi piacerebbe saperlo. Cmq. sia, io compro solo quelle bio. Sarei interessata ad un articolo sullo zenzero e le controindicazioni che risulterebbero essere, tra l’altro, problemi cardiologici e di pressione alta o bassa. Domanda: valgono anche per la fibrillazione atriale e anche se la pressione viene tenuta sotto controllo dalle medicine? In caso affermativo, non è consigliabile nemmeno una tisana al giorno? Grazie!

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Elda,
      piacere di conoscerti e benvenuta sul blog.
      Le uova da allevamento all’aperto vengono da galline che razzolano per qualche ora della giornata all’aperto e sono nutrite con mangimi convenzionali, non biologici. Quindi ovviamente sono migliori quelle biologiche.
      Per quanto riguarda lo zenzero, il problema è la costituzione calda.
      Lo zenzero è troppo caldo e può esasperare i sintomi della costituzione calda, soprattutto la forte fame, il bruciore di stomaco, afte, sfoghi sulla pelle, cistite, vampate o disturbi della menopausa, e ovviamente anche la pressione alta è associata ad un eccesso di calore interno. Quindi in questi casi va usato con moderazione e anche la tisana può essere troppo. Abbiamo parlato dei benefici dello zenzero in questo articolo: http://www.energytraining.it/11-benefici-provati-dello-zenzero/
      Un caro saluto

  4. Avatar
    ha commentato:

    molto più sane e con carica batterica nettamente inferiore le uova da galline in gabbia, le galline mangiano e bevono solo sul pulito e non la propria cacca come quelle libere
    ragionate con la vostra testa i nostri vecchi erano molto più saggi

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Luis,
      piacere di conoscerti e benvenuto sul blog.
      Grazie per aver espresso la tua opinione.
      Gli animali in gabbia sono alimentati in modo pessimo, sono spesso malati e tenuti in condizioni disumane. Spesso vengono trattati con medicinali a causa delle malattie che girano in quegli ambienti malsani. L’ideale è che siano libere e alimentate in modo bio e naturale.
      Un caro saluto

  5. Avatar
    ha commentato:

    Non mi dire che ancora credi al mito delle ‘uova biologiche’. Hai mai visto i video caricati su youtube che mostrano le atrocità che avvengono per la produzione di ‘uova biologiche’? Perché ingannare la gente con informazioni non veritiere? Non esiste produzione di uova che non causi la sofferenza degli animali e non esistono uova che fanno bene alla salute. Ragazzi informatevi su siti Inglesi. Non fermatevi alle prime informazioni che leggete sui siti. Una laurea non rende una persona più informata di un’altra al giorno d’oggi, in quanto, l’informazioni è nelle mani di tutti grazie ad internet.

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Giusy,
      siamo consapevoli che esistano queste atrocità, ma altrettanto lo siamo sull’esistenza di persone che si impegnano e lavorano per garantirci prodotti di qualità nel pieno rispetto degli animali. Le uova poi sono uno degli alimenti più ricchi di enzimi e salutari del pianeta consumate in un certo modo: albume cotti e tuorli crudi. Un caro saluto

  6. Avatar
    ha commentato:

    Sono molto importanti queste precisazioni x conoscere ciò che mangiamo e ciò che dovremmo invece mangiare. Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Laura,
      grazie a te! Un caro saluto

Rispondi a Elda Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico