Crumble di zucca1 min read

crumble-alla-zucca_3

Condividi

  • SCD
  • Vegetariani

Questa ricetta è adatta anche alla Dieta dei Carboidrati Specifici (SCD) ai Vegetariani


Ingredienti per 2 porzioni
  • 150 gr polpa di zucca
  • 2 cucchiai semi di girasole
  • 6 mandorle pelate
  • 3 noci di macadamia (o pecan)
  • ½ cucchiaino semi di anice
  • 1 cucchiaino semi di finocchio
  • ½ cucchiaino cannella
  • vaniglia
  • 1 limone bio
  • 1 e ½ cucchiaio di ghi
  • 1 cucchiaio di acqua
  • un pizzico di sale
Preparazione

1. Cuocere la polpa di zucca al vapore (o in alternativa, in forno) per 20 minuti.

2. Tritare grossolanamente con un mixer i semi di girasole, le noci, le mandorle (tutti precedentemente ammollati in acqua e limone per 30 minuti e poi scolati ed asciugati) ed i semi di finocchio

3. Aggiungere al composto tritato il sale, 1 cucchiaio di ghee, l’acqua e mescolare bene.

4. Si deve ottenere un composto piuttosto granuloso, sbricioloso.

5. Grattugiare il limone bio, ricavandone 1 cucchiaino colmo di scorzetta

6. Tagliare a tocchetti la zucca cotta e priva della buccia

7. Condire la zucca con ½ cucchiaio di ghee, la scorza di limone, la vaniglia, la cannella ed i semi di anice

8. In una piccola pirofila da forno, disporre i pezzetti di zucca e sbriciolare sopra il crumble

9. Infornare a 180 gradi per 25-30 minuti

10. Terminare la cottura con qualche minuto di forno ventilato o grill


Prodotti per questa ricetta

Condividi

Avatar

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Buona sera, questa ricetta è adatta al Reset? Grazie mille

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Françoise,

      no non è adatta infatti non compare il bollino con la R maiuscola che indica le ricette adatte al Reset.

      Un cordiale saluto.

      • Avatar
        ha commentato:

        Perché? Vorrei sapere gli ingredienti non permessi. Grazie ancora

        • Avatar
          ha commentato:

          Ciao Françoise,
          l’ingrediente “incriminato” è la zucca, per via del suo alto indice glicemico. Nulla però ti vieta nel farla dopo il Reset. Un caro saluto

          • Avatar
            ha commentato:

            Grazie Maria Pia, le verdure promosse sono: zucchine, carote, finocchi e carciofi (adesso è finita la stagione però per questi 2 prodotti) insalate varie, cavolfiore? È poco considerando che questa dieta è al 60% basata sul consumo di verdure. Tra poco sto diventando tutta verde

          • Avatar
            ha commentato:

            Ciao Françoise,
            ci sono anche il radicchio, la cicoria, le erbe di campo, le bietole, gli spinaci, i fagiolini, i ravanelli, i funghi, il sedano e tanta fantasia 🙂 Un caro saluto

  2. Avatar
    ha commentato:

    Maria Pia credo che tu stia sbagliando sull’ingrediente “incriminato” perché dopo aver parlato con un’amica che fa il Reset da 1 mese, mi faceva notare che ci sono ben 4 ricette di zuppa con la zucca adatte al Reset. Non sto ad elencarle basta che le vedi anche tu. Infatti la mia insistenza a chiedere gli ingredienti che non vanno bene nella ricetta del crumble è dovuta al fatto che non trovavo quali fossero quelli non accettati. Grazie

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Françoise,
      se non hai molto peso da perdere, puoi consumare il crumble ogni tanto. Nel frattempo sottopongo la questione a Francesca. Un caro saluto

      • Avatar
        ha commentato:

        Grazie per la risposta. In effetti non ho peso da perdere. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico