Spediamo gratis cibi bio e integratori fino al 22 Gennaio! VAI AL NEGOZIO

Smoothie di frutti rossi1 min read

Condividi

Smoothie di frutti rossi
  • Reset
  • Bambini
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Reset ai Bambini ai Vegetariani ai Vegani

Ingredienti per 1 frullato

(*) il latte di cocco lo puoi ottenere mescolando 125 ml di acqua calda ad 1C di Energy- latte di cocco in polvere 

Preparazione

1. Metti in ammollo per 10 minuti le bacche di goji poi scolale e sciacquale.

2. Se usi i gelsi e le bacche inca, metti in ammollo per 30 minuti poi scola e sciacqua.

3. Inserisci tutti gli ingredienti nel mixer e frulla.

4. Bevi caldo


Prodotti per questa ricetta


Condividi

Sonia Vecchiato

Mentre ricerca uno stile di vita che porti energia nel corpo e nello spirito, Sonia approda in Energy Training e, sotto la sapiente guida di Devi Francesca, approfondisce le conoscenze sul benessere e sull'alimentazione e le applica su di sé ottenendo dei risultati evidenti.
Sperimentatrice di ricette, organizzatrice di party, pic-nic e veloci spuntini, dispensa idee per prendersi cura del proprio corpo abbinando con attenzione ingredienti e sapori.
Attualmente Energy-Tutor, al servizio di chi desidera ritrovare vitalità, salute e benessere.

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


Conosci il cibo che ti fa sentire “al massimo”
e quello che ti ruba energia e salute?
Fai il Test GRATIS
Non perdere le nuove risorse!
Iscriviti alla newsletter per ricevere guide gratuite,
risorse esclusive, articoli, ricette e offerte:

137.936 persone già iscritte
  1. ha commentato:

    Ciao, sono allergica al latte, Xciò anche alle proteine del latte, con cosa posso sostituirle?
    Grazie e buon lavoro

    • ha commentato:

      Ciao Emanuela,
      sostituisci le proteine del siero del latte con le proteine della canapa (hanno la stessa consistenza della farina di canapa) e aggiungi un po’ più latte di cocco in polvere. Le proteine del siero del latte hanno una percentuale di lattosio minima, che tende al 3-4%, ma chiaramente se sei allergica non assumerle. Un saluto grande!

  2. ha commentato:

    Grazie infinite delle vostre preziose ricette,
    proverò a farle, colgo l’occasione per inviarvi
    sinceri saluti.
    Giuseppe scarselletti

    • ha commentato:

      Ciao Giuseppe,
      grazie a te! Siamo molto felici.
      Un carissimo saluto

  3. ha commentato:

    Ciao, questo buon frullato può essere usato come pasto sostitutivo del pranzo qualche volta?E’ possibile prepararlo es. la sera e poi scaldarlo al micro onde in ufficio?Purtroppo fuori casa è un problema il pranzo. grazie . cinzia

    • ha commentato:

      Ciao Cinzia!
      Questo è un frullato equilibrato dal punto di vista nutrizionale​, per cui se fai una bella colazione e quando torni dall’ufficio hai modo di fare un pasto sano e leggero, qualche volta lo puoi inserire a pranzo. Ti sconsiglio invece il microonde, non solo per scaldare lo smoothie, ma per tutti gli alimenti: rischi di fare un meraviglioso lavoro a casa con ingredienti sani naturali, per poi vederne uccisi tutti i nutrienti col microonde. Potresti pensare di mettere tutte le polveri e l’olio di cocco in un vasetto (tipo monoporzione), e potresti portarti un bel thermos di acqua bollente. Al momento della pausa in ufficio, potresti shakerare il tutto e gustare caldo. Per gli altri alimenti, l’ideale sarebbe che tu ti portassi un portavivande termico, oppure uno scaldavivande elettrico. Spero di esserti stata d’aiuto. Un saluto grande!

  4. ha commentato:

    Ciao, al mattino ho provato a fare questo qst smoothie non mi crea gonfiore perche’ prendo degli enzimi oero’ mi crea un senso di nausea che dura per ore, nel corpo ho molte tossine e non so se sono le tossine oppure sono intolerante alle proteine del siero del latte.
    grazie mile

    • ha commentato:

      Ciao Michela,
      se senti che il tuo corpo è molto intossicato e questo smoothie non fa per te, sostituiscilo con qualche altro frullato energetico completo, per esempio prova uno degli Smart Cappuccini che trovi nel sito Energyfoods.it e aggiungici del ghi o dell’olio di cocco, e se desideri, qualche frutto rosso e del latte di cocco. Per quanto riguarda la tua sospetta intolleranza, puoi chiedere al medico di fare il test alle proteine del siero del latte, per toglierti i dubbi che ti sono sorti. Ricordati che proteine del siero del latte e lattosio sono due cose differenti, per cui richiedi di fare i controlli giusti. Un saluto grande e un abbraccio.
      Sonia

  5. ha commentato:

    Per dimagrire è meglio un frullato tipo questo o una colazione salata , tipo con albumi e verdure o uova?

    • ha commentato:

      Ciao Diana,
      una colazione salata come l’hai descritta tu ti sazia, ti nutre a fondo e ti aiuta a mantenere un senso di sazietà equilibrato e a lungo evitando quel deiderio di mangiangiucchiare soprattutto cibo dolce e quindi di prendere peso. Lo Smoothie è più consigliato negli spuntini di metà mattina o pomeriggio. Un caro saluto.

  6. ha commentato:

    Ciao Sonia, ma le proteine delle canapa in polvere non sono la stessa cosa se macino la canapa decorticata? Grazie

    • ha commentato:

      CIao Elena,

      puoi anche macinare i semi di canapa decorticati.
      Dato che però contengono anche l’olio il risultato potrebbe essere una miscela pastosa invece della polvere ma puoi comunque provare ad usarli in questo modo.

      Un cordiale saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico