Zucca al forno1 min read

Condividi

  • Restart
  • Bambini
  • Vegetariani
  • Vegani

Questa ricetta è adatta anche al Restart ai Bambini ai Vegetariani ai Vegani


Ingredienti per 2 porzioni:

Tempo di preparazione: 20 minuti (più 30 minuti di tempo di cottura)

Preparazione:

1. pulisci e taglia a grossi pezzi la zucca

2. mettila in una teglia da forno, rivestita con carta da forno

3. condiscila con il sale, le spezie, la farina di mandorle, il Parmigiano, l’olio e per ultimo l’erba cipollina.

4. inforna a 180° per circa 30 minuti, deve essere ben cotta e rosolata ma non troppo scura

NOTA: non aggiungere acqua così la zucca resta molto più saporita.
Se la prepari per i bimbi puoi omettere il mix di spezie e spolverare solo con curcuma.


Prodotti per questa ricetta che trovi in vendita nel nostro shop:


Condividi

Devi Francesca Cillo

Devi Francesca Cillo

Educatrice, naturopata e Fondatrice e Direttrice di “Energy Training” – il Programma di alimentazione e salute naturali più seguito in Italia – ha insegnato alimentazione e cucina naturali a centinaia di persone durante innumerevoli corsi e consulenze individuali.

Consulta le fonti e gli studi principali a cui facciamo riferimento

Ti è piaciuto questo articolo? C’è altro che vorresti sapere, su questo o su altro?
Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Se invece sei pronto a rivoluzionare la tua vita con il metodo Energy Training,
clicca qui per scoprire come mangiare sano e raggiungere
i TUOI obiettivi di salute…con la guida di Francesca!


The Sautón Approach
Unisciti a 170.000 iscritti e ricevi guide,
ricette e consigli esclusivi:

  1. Avatar
    ha commentato:

    Salve mi chiamo Diamante volevo chiederle quali sn i sintomi x cui una persona può dire che è allergica o intollerante al nichel pk ho letto che anche i legumi cm lenticchie ne contiene grazie a presto

    • Avatar
      ha commentato:

      Ciao Diamante,
      benvenuto sul blog. I sintomi possono essere di due tipi. Puoi manifestarli a livello cutaneo con arrossamento della pelle, eczema, orticaria. L’altra sintomatologia riguarda disturbi gastro intestinali: vomito, diarrea, crampi addominali, stipsi, meteorismo, cefalea e asma nei casi più importanti. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico